L’AQUILA, IL TURISMO RURALE AL TEMPO DEI SOCIAL: L’EVENTO A FAGNANO ALTO


L’AQUILA – Turismo rurale e strategie social. Queste le parole chiave della due giorni “Turismo Rurale e Turismo Lento”, che raccoglierà gli esperti del settore al Centro San Sebastiano di Corbellino, frazione di Fagnano Alto (L’Aquila).

L’iniziativa, finanziata dai fondi Restart (risorse statali per la ripresa socio-culturale post-sisma), si propone come confronto diretto tra istituzioni e operatori turistici sulle possibilità di sviluppo di un territorio da valorizzare, attraverso le sue peculiarità.

Dibattito, riflessione e formazione nel programma dell’evento, con la possibilità per gli operatori di iscriversi al corso del digital coach Umberto Macchi, “La nuova economia, promozione e sponsorizzazione al tempo dei social”, promosso da Pea Informa, ente di formazione accreditato della Regione Abruzzo, in collaborazione con Il Capoluogo d’Abruzzo. Il corso prevede il rilascio ai partecipanti di un attestato di frequenza.

L’evento è stato presentato questa mattina a Palazzo Fibbioni, alla presenza del sindaco di Fagnano Alto Francesco D’Amore e del vice presidente della Regione Abruzzo con delega ai Parchi Emanuele Imprudente.

“Come regione siamo orgogliosi di questa iniziativa. credo che sia l’inizio di un percorso che guardi ai comuni delle zone interne come un fattore importante nella crescita del territorio”, ha detto l’assessore Imprudente.

“Comunità come quelle di Fagnano oggi devono creare le condizioni per cogliere le opportunità di crescita e sviluppo legate alla promozione del nostro territorio e dei suoi prodotti.  La regione è e sarà presente per costruire insieme questo progetto di opportunità”.

Soddisfazione e determinazione espresse anche dalle parole del sindaco di Fagnano Alto Francesco D’Amore: “Da quattro anni sento parlare del bisogno di fare rete, ora è il momento di concretizzare, per combattere lo spopolamento e ridare dignità a questi borghi. Ci sono tante persone che hanno investito qui e stanno incontrando tante difficoltà, l’evento nasce come momento di confronto tra operatori e istituzioni, per disegnare una linea d’intervento comune”.

IL PROGRAMMA

Lunedì 18 novembre – centro San Sebastiano, fraz. Corbellino

ore 9:30 – Registrazione partecipanti

ore 10:00 – Saluti istituzionali

ore 10:30 – Tavola rotonda

Moderatrice: Roberta Galeotti – direttore de IlCapoluogo.it

Relatori:

Dott. Gaetano Miranda – antropologo fisico

“Il turismo religioso montano come attrattore e acceleratore”

Dott. Daniele Toto – responsabile soc. comunicazione Kairos

“Pianificazione strategica degli investimenti per il turismo locale delle aree interne”

Dott- Gianluca Ranieri – esperto di blue economy

“Turismo eco-culturale, rigenerare le risorse per creare economia”

Sen. Gaetano Quagliariello – senatore della Repubblica

“Cammini religiosi come propulsore turistico”

ore 12:30 – dibattito

Martedì 19 novembre – sala consiliare del comune di Fagnano Alto

Corso di social media marketing
“La nuova economia, promozione e sponsoriazzazione al tempo dei social”

ore 9:00 – registrazione partecipanti

ore 10:00 – Inizio del corso, a cura di Umberto Macchi (social and digital coach)

Il corso ha una durata di tre ore e rilascia un attestato di frequenza.