L’AQUILA: IN CENTRO STORICO LA CITTADELLA DELL’ARTIGIANATO

foto da Lo stato delle cose

L’AQUILA – A L’Aquila nascerà una moderna cittadella dell’artigianato intra moenia. Il centro storico avrà infatti il suo quartiere di arte artigiana con almeno cinquanta attività pronte ad esibire ogni tipo di manufatto.

Il direttivo locale della Confederazione nazionale dell’Artigianato (Cna) è alla ricerca di un edificio o di un intero quartiere del centro cittadino che possa diventare il riferimento dell’arte artigiana locale e nazionale.

Un moderno show room per racchiudere, nella superficie espositiva che verrà eletta, tutto il meglio dell’artigianato made in Italy e made in Aq.

“Il nostro intento è dare un volto diverso al centro storico – spiega il direttore della Cna, Agostino Del Re, a Virtù Quotidiane – Siamo alla ricerca di un’area che possa soddisfare le nostre esigenze. A cominciare dall’artigianato stilistico, gioielli, oggettistica, abbigliamento e cura della persona, vogliamo realizzare un grande polo attrattivo dell’artigianato artistico”.

Sulla scelta della zona o del palazzo che ospiterà la cittadella dell’artigianato c’è ancora il più stretto riserbo. Intanto il 21 maggio prossimo è in programma un incontro promosso dalla Cna per annunciare l’apertura della nuova sede in centro storico dove verranno inaugurati i locali adibiti alla formazione e i laboratori artigianali. A Strinella 88 rimarrà invece la sede amministrativa e operativa della confederazione. (d.brac.)

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022