L’AQUILA: STREET SCIENCE RUNNING, TORNA LA MARATONA NON COMPETITIVA


L’AQUILA – Dopo lo stop forzato dovuto alla pandemia, sabato 24 settembre tornerà Street Science Running, la maratona non competitiva/camminata che dà tradizionalmente inizio a Street Science, la settimana di eventi dedicati alla divulgazione scientifica organizzati dall’Università dell’Aquila insieme al Comune.

Due i percorsi previsti per l’edizione di quest’anno, uno da 6 km e l’altro da 12 km. Entrambi insistono sul medesimo tracciato. Chi è iscritto alla corsa di 6 km effettuerà un giro di percorso e potrà tagliare il traguardo, chi è iscritto alla corsa di 12 km effettuerà due giri di percorso e poi taglierà il traguardo.

La partenza e l’arrivo sono fissati al Parco del Castello, in Viale delle Medaglie d’Oro, davanti l’Auditorium di Renzo Piano. La maratona inizierà alle 15,00 ma prima della gara, dalle 14,00 alle 14,50, sempre in Viale delle Medaglie d’Oro, ai e alle partecipanti saranno consegnate le t-shirt della manifestazione e i pettorali con i numeri.

Per partecipare, è obbligatorio iscriversi compilando un form online. Non sono previsti termini e scadenze ma saranno ammessi alla gara solo i primi 500 prenotati.

L’iscrizione è gratuita all’indirizzo https://forms.office.com/pages/responsepage.aspx?id=fIrwndcxJECbpl7V76waAeiMpSE3CR5Dn-G0MSUipTZUQjVaSTRMQ0ZUWkQ0TlUwREczUlJaWjE5My4u.

Il percorso è un circuito compreso tra il Parco del Castello e la Villa Comunale, che si snoderà per i vicoli e le piazze del centro storico. Dopo la partenza da Viale delle Medaglie D’Oro, la corsa costeggerà tutto il fossato del Forte Spagnolo per poi confluire su via Castello. Da lì proseguirà per via Sinizzo per arrivare fino a piazza del Teatro e a via Verdi, quindi imboccherà via Tempera e poi via S. Bernardino fino all’incrocio con via Fortebraccio. Poi, nell’ordine, transiterà per: via S. Crisante, via del Guastatore, via delle Grazie, via S. Giusta, via S. Michele e via Iacobucci, fino alla Villa Comunale. Dalla Villa, il percorso risalirà lungo Corso Federico II e, dopo aver fatto il giro di piazza Duomo, continuerà per via Marrelli, piazza Palazzo, corso Principe Umberto e corso Vittorio Emanuele II, quindi devierà per via Leosini. Dopo essere passato per piazza Santa Maria Paganica, continuerà per via Pavesi, via Paganica, via Caserma Angelini, via S. Martino, via S. Benedetto in Perillis, di nuovo via Paganica, via Bafile, piazza Santa Margherita, via degli Scardassieri, via Cavour, via Sallustio, via Camponeschi, piazza Santa Margherita, via Bafile, via Cascina, via Garibaldi, corso Vittorio Emanuele II e, infine, Viale Medaglie D’Oro.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022