LINEA VERDE ESTATE, L’ULTIMA PUNTATA FA RIVIVERE I MOMENTI SALIENTI DELLA STAGIONE


ROMA – Dalla magia di profumi e suoni del bosco del Sasseto, ad Acquapendente, alle bellezze dell’isola Bisentina, nel cuore del lago di Bolsena, che dopo anni di chiusura ed inaccessibilità, riapre al grande pubblico, dal recupero di una coltivazione antica, quella delle arachidi a Venturina Terme, in Toscana, all’ambizioso progetto di un gruppo di ragazzi di San Floro, in Calabria, per dedicarsi all’antica filiera della gelsi-bachicoltura, dall’originale arte di fare musica dei Bottari della Cantica Popolare, nel caratteristico borgo di Casertavecchia, alla Chiena, festa tradizionale che si basa sulla piena, ovvero sullo straripamento voluto del fiume Tenza, a Campagna, nel Cilento: l’ultimo imperdibile appuntamento di Linea Verde Estate, in onda domenica 18 settembre, alle 12,20 su Raiuno, sarà un emozionante viaggio con Angela Rafanelli e Peppone Calabrese nell’album dei ricordi per rivivere i momenti più salienti e più significativi della stagione 2022.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022