“LIVE IN ROSA”, VINI DI SIPIO E MUSICA DA ENOÀ A PAGANICA


L’AQUILA – Una serata in rosa per celebrare le referenze di questo genere dell’azienda Di Sipio di Ripa Teatina (Chieti) allietata dalla musica live di Emanuele Castellano e Sara Bernardi. È quella in programma giovedì prossimo, 19 maggio a partire dalle ore 19,00, a Enoà, a Paganica (L’Aquila).

Nell’enoteca, negli anni diventata punto di riferimento per l’intero comprensorio grazie alle numerose referenze e all’offerta gastronomica che rappresenta un’interessante sintesi tra il ristorante e la gastronomia, sarà lo stesso Paolo Di Sipio a narrare dei suoi vini prodotti nell’azienda di famiglia costituita da settanta ettari di vigneti coltivati in biologico che guardano il mare e da una moderna cantina progettata per produrre molto di più delle attuali 120mila bottiglie.

Oggi le referenze di Di Sipio sono 15 e vanno dai classici autoctoni abruzzesi ad altri vitigni come il pinot nero, vinificato anche in purezza, o insieme allo chardonnay, per lo spumante Metodo classico. L’azienda quasi settimanalmente promuove degustazioni in ristoranti ed enoteche del territorio.

Enoà nasce a Paganica circa sei anni fa dall’iniziativa di Enrico Ciucci e Graziana Marino, un’enoteca con cucina che oltre all’attività quotidiana di ristorazione e mescita si dedica a eventi di degustazione organizzando tre tipi di serate: A cena col vignaiolo, ospitando ogni volta un viticoltore diverso in cui si assaggiano i suoi vini degustando i piatti preparati da Graziana; Le strade del vino, in cui vengono selezionati i vitigni autoctoni di un determinato territorio di diverse aziende per scoprire le loro diverse interpretazioni, abbinando prodotti e piatti della tradizione dell’area scelta, lasciando al cliente la scelta di abbinamento; Live music con degustazione, come quello con Di Sipio di giovedì prossimo.

Per informazioni e prenotazioni si può chiamare il numero 340-9768426.

_______________________________

L’evento è stato annullato a seguito del drammatico incidente dell’asilo del 18 maggio.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022