MAIELLA GEOPARCO UNESCO ALLA BIT DI MILANO, OCCASIONE PER INTERO ABRUZZO


PESCARA – Dal 22 aprile 2021 il territorio del Parco nazionale della Maiella è Geoparco mondiale dell’Unesco con il nome di “Majella Geopark”. Un risultato importante per l’Abruzzo intero, che porterà sicuramente benefici a livello di sviluppo sostenibile delle comunità locali e permetterà al nuovo Geoparco di collaborare con oltre 160 territori riconosciuti in tutto il mondo.

Se ne parlerà nell’incontro in programma oggi, alle 15, uno degli appuntamenti della Regione Abruzzo alla Bit, quest’anno tutta online.

Il cammino verso il riconoscimento è iniziato nel 2016 insieme all’Ordine dei Geologi della Regione Abruzzo che con l’Ente Parco ha siglato subito un protocollo d’intesa per il progetto di candidatura, poi rinnovato fino alla nuova convenzione del dicembre 2020.

All’incontro intervengono il presidente del Parco nazionale della Maiella Lucio Zazzara, il direttore del Parco Luciano Di Martino, insieme ai geologi Silvano Agostini, già Soprintendenza Abap Chieti-Pescara, e per l’Ordine dei Geologi Regione Abruzzo Adele Garzarella e Violetta De Luca.

La diretta si potrà seguire sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/visit.abruzzo/ o sul canale YourAbruzzo di YouTube.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021