MILANO BRINDA AI VINI ABRUZZESI, AL GRAND VISCONTI PALACE HOTEL MASTERCLASS E BANCHI D’ASSAGGIO


MILANO – I vini d’Abruzzo “invadono” Milano per Fermento Milano Spring, nuova iniziativa di Fisar Milano che si terrà domenica prossima, 22 maggio, al Grand Visconti Palace Hotel e dove si attendono tutti gli appassionati che avranno l’opportunità di assaggiare tante etichette da tutta Italia.

Il Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo ha in programma una masterclass alle ore 18,00 dedicata al Pecorino e porterà inoltre i vini regionali ai banchi d’assaggio per la degustazione libera nei Giardini d’Inverno dell’Hotel. Tutte attività sono aperte al pubblico e prenotabili online al sito www.fermentomilano.shop.

Vi sarà molto da raccontare, dal Montepulciano d’Abruzzo – il più identificativo della cultura enoica regionale e uno dei Rossi più bevuto in tutto il mondo – fino ai bianchi autoctoni Pecorino e Trebbiano d’Abruzzo – la cui denominazione quest’anno festeggia i 50 anni – passando per il Cerasuolo d’Abruzzo, prima denominazione in Italia dedicata esclusivamente alla tipologia rosata. Poi ancora la Passerina, la Cococciola e il Montonico, tipologie meno conosciute ma molto interessanti, assieme agli spumanti da uve autoctone.

Continua poi sempre in città l’appuntamento con la rassegna “Percorsi d’Abruzzo” – sempre in collaborazione con Fisar – con aperitivi, apericene e cene nelle date del 24, 25, 27 e 28 maggio e del 10 e 15 giugno in alcuni dei locali più interessanti e frequentati di Milano. Tutte le degustazioni e il link alle prenotazioni sono disponibili su www.fisarmilano.org/eventi/prodotto/percorsi-dabruzzo-a-milano/.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022