“PAESI NARRANTI”, A CAPESTRANO UN TREKKING URBANO CON READING


CAPESTRANO – “Paesi Narranti…A passi di Vita”, nel borgo di Capestrano (L’Aquila), è il primo di una serie di eventi del progetto “A Passi di Vita” ideato dal Gruppo Il Bosso, con la preziosa collaborazione di Paesaggi Sonori e dello scrittore Alessandro Chiappanuvoli, patrocinato dal Comune di Capestrano e finanziato dalla Fondazione CarispAq e con la collaborazione della Pro loco di Capestrano e del Centro Studi di San Giovanni di Capestrano.

Un trekking urbano con reading, interpretato da Paolo Setta, ed ancora racconti letterari, un concerto musicale con installazioni scenografiche ed infine una degustazione enogastronomica a base di prodotti tipici, saranno tutti momenti importanti che avremo il piacere di vivere insieme durante l’intera giornata di domenica 12 dicembre 2021.

Giovanni da Capestrano, prima che santo, fu uomo, giurista e frate francescano. Attraverso la biografia letteraria di Alessandro Chiappanuvoli si ripercorrerà la sua giovinezza, la formazione, la conversione e il suo rapporto con il paese natio e l’Abruzzo. Un’occasione per conoscere più a fondo uno degli uomini di Chiesa più importanti e complessi del territorio attraverso le letture di Paolo Setta.

Durante il percorso – informa una nota – ci saranno anche alcuni momenti di confronto e di racconto con gli abitanti del paese, coloro che hanno vissuto e vivono questi luoghi e che ci faranno partecipi delle loro storie.

In un bosco raso al suolo da un incendio divampante, vaga una gatta selvatica di nome Lyanne. Disorientata e incredula, decide di indagare sulle cause dell’incendio per far sì che non succeda mai più. La sua ricerca la porta ad incontrare gli anfibi Spark, Flame and Ash: un ululone, una salamandrina dagli occhiali e un tritone crestato. Insieme intraprenderanno un’avventura che li porterà a scoprire la connessione tra i quattro elementi e tutti i fenomeni naturali. “Fire Charmers” è il terzo spettacolo di Fossick Project, duo composto dall’illustratrice Cecilia Valagussa e dalla cantante/compositrice Marta Del Grandi. Le artiste portano in scena una forma contemporanea di teatro delle ombre, un viaggio musicale che racconta storie ispirate alle specie animali in via d’estinzione e ai paesaggi del mondo, e invita il pubblico a riflettere sul rapporto dell’uomo con la madre terra.

La degustazione sarà un momento dedicato alla scoperta di alcuni tra i sapori ed i saperi tipici del territorio: un momento attraverso il quale gli ospiti godranno di un aperitivo relazionale preparato dalla Pro Loco di Capestrano, a base di prodotti tipici del territorio.

Informazioni e prenotazioni al numero 085-9808009 o info@ilbosso.com.

IL PROGRAMMA

Ore 14:30, Piazzale antistante il Castello Piccolomini
Accoglienza e presentazione dell’evento con il Prof. Stefano Boero e Alessandro Chiappanuvoli
Ore 15:00 Centro Storico > Convento di San Giovanni da Capestrano
Inizio Trekking urbano “Tra Letture e Racconti di Paese”
Reading di Paolo Setta sulla vita di San Giovanni. Scritti di Alessandro Chiappanuvoli
Ore 18:00 Auditorium del Castello Piccolomini
Fossick Project
Spettacolo di musica e illustrazioni analogiche di e con Marta Del Grandi e Cecilia Valagussa
Ore 19:30 Castello Piccolomini
Degustazione di prodotti tipici a cura della Pro Loco di Capestrano

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021