PATUANELLI: NON POSSIAMO ASSECONDARE ACQUA NEL VINO


ROMA – “La discussione che si sta tenendo in Europa sulla possibilità di autorizzare nelle pratiche enologiche l’eliminazione totale o parziale dell’alcol con la possibilità di aggiungere acqua nei vini, anche quelli a denominazione di origine, contiene proposte che il nostro Paese non intende assecondare”.

Così il ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali Stefano Patuanelli commenta l’ipotesi di dealcolazione parziale e totale come nuova pratica enologica, concludendo: “Porterò in Europa la voce compatta del Governo”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021