PER ZONFA UN NUOVO PROGETTO, LASCIA MAGIONE PAPALE?


L’AQUILA – Una nota criptica, nella quale comunque ringrazia la proprietà lasciando dunque presagire un addio, in cui parla di un nuovo progetto senza chiarire di cosa si tratti.

La carriera dello chef stellato William Zonfa sembra davanti a una svolta, è questa l’unica cosa che appare chiara. E d’altra parte nell’ambiente da tempo si vociferava di straordinarie novità, forse persino ritardate a causa del Coronavirus.

“Dopo dieci anni di soddisfazioni e successi nel ristorante Magione Papale, fregiato per nove anni dalla Stella Michelin, è arrivato il momento di fare un passo verso il futuro”, dice.

“Ho voglia di rimettermi in gioco per realizzare un progetto tutto mio”, aggiunge Zonfa, “con il desiderio di ripartire e di reinvestire la mia vasta esperienza lavorativa, realizzata tra la mia bella città, L’Aquila, e gli scenari internazionali su cui mi sono messo alla prova. Ora voglio dare vita ad progetto che mi appartenga e che mi rappresenti”.

“Auspico che questa mia decisione possa darmi la possibilità di esplorare nuove strade per crescere e migliorare sempre di più. Credo che nella vita non bisogna porre dei limiti alla crescita. C’è sempre la possibilità e la fortuna di migliorare se stessi, in ogni ambito, specialmente in quello lavorativo.
Ringrazio la proprietà per tutti questi anni passati insieme, ma soprattutto i miei clienti, i quali dimostrano quotidianamente di apprezzare il mio lavoro e la cucina che esprimo”.

“Un ringraziamento speciale va ai compagni di viaggio – continua lo chef – . I miei colleghi, con la loro passione ed il loro impegno senza riserva, sono stati la base a fondamenta della costruzione è riuscita di tutti i miei progetti. A loro auguro un felice lavoro e un brillante futuro a partire dalla strada che abbiamo aperto insieme”. (m.sig.)

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.