PREMIO “GUSTO ITALIA”, A PESCARA RICONOSCIMENTO A TRENTA AZIENDE ABRUZZESI


PESCARA – “L’eccellenza è il giusto riconoscimento a chi fiducioso opera nel proprio settore con abnegazione ed entusiasmo, superando quotidianamente gli ostacoli e guardando al futuro con ottimismo. L’eccellenza è il segno di un’autentica leadership di qualità guadagnata sul campo lavorando per il prossimo”.

Così recita la scritta sulla prestigiosa pergamena firmata dal sindaco di Pescara Carlo Masci, dal presidente del Consiglio comunale Marcello Antonelli e dagli organizzatori Elena e Pino Costa, che lunedì 9 dicembre alle ore 16,00 nella sala consiliare, verrà consegnata alle 30 attività scelte per il premio “Gusto Italia”.

La kermesse è patrocinata dal Comune e dalla Provincia di Pescara, dalla Regione Abruzzo, dalle associazioni Sandro Pertini, di Veltra Casasanta Muffo, ed Editori Abruzzesi, presieduta da Elena Costa.

Molte le personalità invitate a presenziare – si legge in una nota – dalla politica, alla cultura, al giornalismo del fast food ed enogastronomico, alcune delle quali, hanno determinato l’assegnazione dei premi.

Durante la cerimonia, verranno donate alcune opere del critico internazionale d’arte e artista Leo Strozzieri e distribuiti alcuni prodotti della aziende premiate: arrosticini sulla “apetta”, salumi, formaggi, miele, caffè, olio, porchetta, vini, sottolio e dolci.

La manifestazione presentata dai giornalisti Elena e Pino Costa, verrà diffusa su internet da myrec.tv, Youtube e da alcune televisioni abruzzesi, invitate per l’occasione. L’ingresso per il pubblico è gratuito.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.