PRESENTE E FUTURO DELLE SAGRE, TAVOLA ROTONDA A TORANO NUOVO


TORANO NUOVO – Il presente e il futuro della sagra al centro di una tavola rotonda organizzata dal Comune di Torano Nuovo (Teramo) con il patrocinio dell’Unpli Abruzzo e la collaborazione della locale Pro Loco.

L’incontro pubblico nasce dalla volontà di aprire una riflessione sull’impatto che la pandemia ha avuto e continua ad avere su questa particolare manifestazione e su quali siano gli scenari del domani. La sagra di Torano Nuovo rappresenta da ormai mezzo secolo un riferimento enogastronomico, sociale e culturale del territorio e da questa consapevolezza si vuol partire per costruire nuovi modelli e opportunità per il futuro.

“La sagra, il suo futuro, l’impatto sociale ed economico delle Pro Loco: rilancio prospettive, opportunità”: questo il titolo del dibattito che si svolgerà giovedì 22 luglio alle 18,30 in corso Umberto I a Torano Nuovo.

Ad aprire i lavori sarà il sindaco Anna Ciammariconi, mentre a confrontarsi sul tema saranno Carla De Iuliis, giornalista e food blogger; Sandro Di Addezio, presidente Unpli Abruzzo; Gabriele Di Francesco, professore di Sociologia dell’Università “Gabriele D’Annunzio” Chieti-Pescara; Francesco Di Gialleonardo, responsabile del Sian – servizio igiene alimenti e nutrizione – della Asl di Teramo; Mauro Serafini, professore di Scienze tecniche e dietetiche applicate dell’Università di Teramo; Marco Silla, presidente Unpli Marche.

Introduce e modera la giornalista Veronica Marcattili.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021