PUBBLICAZIONI, PROMOZIONE E ACCOGLIENZA: 2020 POSITIVO PER IL CONSORZIO ZAFFERANO DELL’AQUILA DOP


NAVELLI – Pubblicazioni, promozione territoriale, accoglienza turistica. Si chiude con segno positivo, nonostante la pandemia e le relative limitazioni che hanno interessato gran parte dell’anno, il 2020 del Consorzio di tutela dello zafferano dell’Aquila dop.

“L’anno 2020, caratterizzato dalla pandemia legata al Covid-19, ha cambiato radicalmente anche per il Consorzio la gestione delle attività ordinarie, in particolare di promozione, essendo stati azzerati gli eventi che prevedevano degustazioni e simili”, rileva Massimiliano D’Innocenzo, il presidente. “D’altra parte, questa emergenza ha dato modo di concentrarsi su attività di promozione non sempre utilizzate appieno e meglio specificate di seguito. In evidenza il fatto che il Consorzio ha portato avanti, nonostante tutto, nel mese di agosto la Banca dello Zafferano per il quarto anno consecutivo, garantendo il prestito d’onore dei bulbi ad altri 10 ragazzi e continuando a seguire i ragazzi degli anni scorsi”.

Tra le principali attività promozionali portate avanti nel corso del 2020, un articolo su Focus, celebre mensile di scienza, sociologia e attualità, realizzato a novembre dalla giornalista Raffaella Procenzano, ospitata dalla Coop. Altopiano di Navelli grazie al contatto avviato da ConfCooperative Abruzzo e QuiDaNoi nazionale; alcuni spazi nella scheda-ricetta allegata a Il Centro nel febbraio 2020 e nel ricettario “Cucinare con lo zafferano” a cura di Letizia Cucchiella uscito il  29 febbraio 2020. E ancora, l’acquisto di uno spazio promozionale sulla nuova Guida Verde del Touring club italiano, relativa all’Abruzzo, una delle guide turistiche più diffuse e autorevoli.

Tra gli eventi in presenza, resi possibili prima del dilagare della pandemia, la partecipazione alla cena ecumenica della delegazione di Chieti dell’Accademia italiana della cucina nel febbraio 2020, alla Festa del Rinnovo di “Adotta il Cammino” di San Tommaso ad Ortona e, nell’aprile 2020, a quel punto oramai sulla piattaforma Zoom, la partecipazione alla tappa online per presentare il passaggio da Fontecchio a Navelli, passando per Bominaco e Caporciano.

Il Consorzio ha poi stipulato un accordo con il Comune di Navelli che ha consentito, tra le altre cose, di collaborare attivamente alla realizzazione di eventi come “Meraviglie a portata di mano”, un cartellone che dal 2019 porta ogni estate nei borghi della Piana di Navelli concerti, spettacoli, escursioni e degustazioni.

Grazie ai contatti intrapresi negli anni, sono infine stati sviluppati dall’agenzia Amoroso Viaggi due iniziative, una in estate (12 luglio 2020) ed una nel periodo della raccolta dello zafferano (ottobre 2020), in cui il Consorzio si è occupato dell’accoglienza turistica e della promozione dello zafferano.

Il Consorzio ha collaborato con Annulli Editore e la giornalista aquilana Neda Accili per la stesura del volume dedicato allo zafferano fin dal 2019.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021