SIGNIFICATIVA CRESCITA DI PRESENZE TURISTICHE IN ABRUZZO SECONDO BANKITALIA


PESCARA – “Si è registrato un significativo incremento delle presenze turistiche, trainato dal buon andamento della stagione estiva. La ripresa degli arrivi di visitatori dall’estero ha inoltre contribuito al parziale recupero dei transiti di passeggeri presso lo scalo aeroportuale di Pescara. Il commercio ha beneficiato dei progressi registrati nel turismo, sebbene il comparto risenta del recupero ancora incompleto dei consumi delle famiglie residenti”.

È quanto emerge dall’aggiornamento congiunturale della Banca d’Italia sull’economia dell’Abruzzo, presentato stamani a Pescara.

“Nel settore del turismo, sulla base dei dati provvisori forniti dalla Regione Abruzzo – si legge nella pubblicazione di Bankitalia – le presenze nelle strutture ricettive sono cresciute del 20 per cento circa nei primi nove mesi dell’anno rispetto allo stesso periodo del 2020, beneficiando, in particolare, dell’andamento positivo della stagione balneare. Nel complesso il movimento turistico in regione non ha ancora recuperato i livelli precedenti la pandemia. I soggiorni di visitatori stranieri, fortemente penalizzati nel 2020, sono pressoché raddoppiati, arrivando a rappresentare circa il 10 per cento delle presenze complessive, una quota ancora lievemente inferiore rispetto ai livelli registrati nel 2019”.

“Secondo i dati di Assaeroporti, i livelli di attività dello scalo aeroportuale di Pescara – si legge ancora – si sono solo parzialmente ripresi, dopo il blocco del traffico aereo seguito allo scoppio della pandemia. Nei primi nove mesi dell’anno il transito di passeggeri è cresciuto del 43,3 per cento rispetto allo stesso periodo del 2020, con un recupero sia per le tratte nazionali sia per quelle internazionali, ma collocandosi su livelli ancora inferiori di oltre il 60 per cento rispetto a quelli dei primi tre trimestri del 2019”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021