SLOW FOOD DAY, A ROSETO DEGLI ABRUZZI SI CELEBRA LA BIODIVERSITÀ


ROSETO DEGLI ABRUZZI – Anche quest’anno si ripete l’appuntamento con lo Slow Food Day, la giornata che in oltre 100 città d’Italia offre a tutti la possibilità di incontrare la rete locale di Slow Food per conoscerne le attività, le iniziative e i progetti. Il tema al centro dell’edizione 2019 è la tutela della nostra biodiversità alimentare.

Anche la Condotta Slow Food Val Vibrata Giulianova partecipa all’appuntamento.

Sabato 1 giugno, i volontari e gli attivisti della chiocciola si ritroveranno in Piazza Verdi a Roseto degli Abruzzi (Teramo) dalle 15,00 alle 21,00. Insieme a loro ci saranno i produttori di un cibo buono, giusto e pulito: Antico Pastificio Rosetano Verrigni, caseificio La Perla del Vomano, come rappresentanza del Mercato Itinerante della Terra (Mit) ci saranno le azienda agricole D’Amario e Feliciani e Recchiuti Massimo, l’azienda agricola l’Orto di Giovanni, l’azienda agricola Garra produttore d’olio extravergine d’Abruzzo, l’azienda agricola Maurizi produttrice di vino ed di altri prodotti e l’azienda agricola Massetti Francesco.

Dalle 16,30 interverranno in piazza Silvia De Paulis esponente del Comitato esecutivo Slow Food Italia, Martina Montecchia nutrizionista e Luciana Del Grande presidente dell’associazione Rifiuti Zero Abruzzo.

Grazie alla collaborazione dell’azienda Ekoè in piazza sarà presente solo materiale compostabile.

Dalle 16,00 sarà possibile partecipare al laboratorio per bambini “Riciclarte. Creare l’arte dai nostri rifiuti” a cura di Alessia Di Sabatino e Giulia Vallese ad un costo simbolico di 3 euro, gradita la prenotazione al numero 329-7434725.

Dalle 18,00 in poi il ristorante Al Nabucco organizzerà uno street food in piazza. Per informazioni/prenotazioni contattare Alessandra Orsini al 346-8568964 o all’indirizzo valvibratagiulianovaslowfood@gmail.com.