STORIA E MEMORIA IN CUCINA, A TERAMO UN CONVEGNO SULLA FIGURA DEL CUOCO


TERAMO – “Storia e memoria in cucina, la figura del cuoco”, è il titolo del seminario in programma domani a Teramo, dalle 15,30 al Campus Aurelio Siliceti.

Organizzato dall’Università, in sordina come purtroppo spesso accade, prevede, dopo l’introduzione di Maria Angela Perito, presidente del corso di studio in Scienze Gastronomiche, e Lorenzo Pace, presidente dell’Unione regionale cuochi, l’intervento di Daniele Di Bartolomeo, docente di Storia culturale dell’alimentazione, su “L’invenzione della tradizione in cucina”.

Il seminario sarà aperto dai saluti del rettore, Dino Mastrocola, e del preside di Bioscienze Enrico Dainese.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021