TORNA IL PREMIO ECCELLENZE DI CASA NOSTRA, SABATO LA CERIMONIA


PESCARA – Sabato prossimo, 19 giugno dalle ore 9,30 alle 12,30 nella sala del Consiglio del comune di Pescara, i giornalisti Elena e Pino Costa presenteranno l’annuale premio “Eccellenze di Casa Nostra”, manifestazione che si fregia dell’alto patrocinio della Regione Abruzzo, del Comune di Pescara, della Confartigianato, dell’Associazione Fipe -Federazione Italiana Pubblici Esercizi- e delle associazioni culturali Sandro Pertini e Editori Abruzzesi.

I vincitori riceveranno una pergamena firmata dal sindaco Carlo Masci, dal presidente dell’assise civica Marcello Antonelli, dall’assessore regionale alla Cultura, turismo e attività produttive, Daniele D’Amario e dall’organizzazione Italia è… Emblematica la frase, all’interno del riconoscimento, che recita così: “L’eccellenza è il giusto riconoscimento a chi fiducioso opera nel proprio settore con abnegazione ed entusiasmo, superando quotidianamente gli ostacoli e guardando al futuro con ottimismo. L’eccellenza è il segno di una autentica leadership di qualità guadagnata sul campo”.

L’attribuzione del premio, nella sua complessità avviene in modo semplice. Le aziende, vengono selezionate non per il fatturato milionario, ma per il ruolo che ricoprono nella filiera produttiva e sociale, e soprattutto per il prodotto finale. Sono tante le attività che annualmente vengono premiate. Uomini e donne che lavorano con passione e amore, per mantenere in piedi le loro aziende (considerando anche questo difficile periodo), ma anche con abnegazione e spirito di sacrificio per garantire posto di lavoro e stipendio, ai collaboratori e alle loro famiglie.

I vincitori dell’edizione 2021 sono I Bio Zimarino, Natural Catering, Vini Bosco Nestore, I Luchi Eccellenze, Fattoria Cretarola, Mondial 2 panificio, Az. Agr. Giacomo Santoleri Casino di Caprafico, Az. Agr. D’Agostino Daniele, Antonio Danese, Massimo D’Aloisio, Az. Agricola F.lli Del Proposto, Caseificio -Ansape- Terrantica, Ristorante La Taverna Antica, La Giara conserve, Az. Agr. Di Camillo, Piazzetta Positano, Emiliano Di Ciano, Cantina e Cucina, DF Service, A.D.S. Antares, Tecnogarage, Etadistribuzione, Carinci viaggi e vacanze, Autocarrozzeria Gama, De Luca Ascensori, Vittoria Assicurazioni.

Persone che hanno continuato con la loro professione, in questo anno e mezzo di pandemia, a lavorare con serietà per salvaguardare la qualità dei servizi e dei prodotti. Particolare attenzione è stata rivolta anche alle neo aziende fondate in questo periodo, allo spirito imprenditoriale e al coraggio di intraprendere, estendere ed avviare attività commerciali e produttive.

Un Premio Speciale verrà conferito a quattro personaggi della medicina e del benessere fisico che si sono particolarmente distinti nella loro professione: Giuseppe (Pino) Bongarzoni; Artabano Febo; Vincenzo Ginefra; Leonardo Seghetti.

Tra gli ospiti personaggi del mondo enogastronomico, agroalimentare, giornalisti e politici. Nel corso dell’evento, alcuni “premianti” saranno omaggiati con delle opere donate dal critico d’arte internazionale Leo Strozzieri e prodotti delle aziende vincitrici.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021