TRANSUMANZA DELLA SOSTENIBILITÀ PER VALORIZZARE PERCORSO TRA MONTI DAUNI E VIESTE


MANFREDONIA – Il 10 ottobre l’Associazione Tratturi e Transumanze, in collaborazione con Italia Nostra, Amodo-Alleanza Mobilità Dolce, Aipai-Associazione Italiana Patrimonio Archeologico Industriale e Azienda Turco, organizza una Transumanza nel foggiano, da Amendola alla Masseria Signoritto, un breve percorso di 25 km circa.

“Anche quest’anno la partecipazione dell’associazione a questa antichissima pratica sarà l’occasione per richiamare l’attenzione dei politici sulle criticità ancora irrisolte – dice in una nota il presidente dell’Associazione Tratturi e Transumanze, Michele Pesante – . La tutela e valorizzazione dei Tratturi necessità di un tavolo interregionale che possa coordinare le azioni intraprese in ordine sparso dalle regioni su cui insistono i maggiori tratturi d’Italia, cioè: Abruzzo, Molise, Puglia, Campania e Basilicata. Il tratto che percorreremo, dalla Stazione di Amendola fino a Località Signoritto, si trova sul Tratturo Foggia-Campolato, uno dei tre tratturi che l’Associazione sta cercando di valorizzare con un progetto articolato di tutela, divulgazione e rifunzionalizzazione”,

Il progetto coinvolge tre tratturi che tagliano da Ovest a Est la Capitanata, congiungendo tra loro due aree di valore naturalistico, i Monti Dauni e il Gargano, lungo i tracciati del Tratturello Foggia-Camporeale, il Tratturo Foggia-Campolato e il Tratturello Campolato-Vieste. Un percorso che, favorendo la mobilità lenta, intende unire le aree interne alla costa, i borghi alla città, i cittadini agli allevatori per un’economia della vicinanza sostenibile e solidale.

IL PROGRAMMA

Domenica 10 ottobre

partenza

ore 6.15 Stazione Amendola

2° punto di aggregazione

ore 9.00 incrocio strada provinciale 72, dopo il campo di aviazione Amendola, prima del ponte sul Candelaro

3° punto di aggregazione

ore 10.15 chiesa rupestre località Villaggio Santa Lucia

arrivo

ore 13.30 Masseria Signoritto, Az. Famiglia Turco

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021