VIAGGIO IN ABRUZZO: SULLE COLLINE TERAMANE, A NOTARESCO TRA BIRRA ARTIGIANALE E VINO COTTO


NOTARESCO – Un viaggio immersivo tra colori, odori e sapori dell’Abruzzo. Per scoprire borghi, prodotti tipici, agricoltura e allevamento, tra paesaggi mozzafiato, natura incontaminata e antiche tradizioni, luoghi e volti ricchi di storia.

La terza tappa è sulle colline teramane, a Notaresco, luogo vocato alla viticoltura dove sorprende vedere la produzione artigianale di birra e straordinarie confetture.

Luigi Recchiuti, con il suo Microbirrificio Opperbacco tra i pionieri del mondo brassicolo locale, Massimo Recchiuti e la moglie Luisa Di Domenico, con la sua azienda agricola custode dell’antica tradizione del vino cotto.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021