A TAGLIACOZZO FESTIVAL LE STELLE DEL BALLETTO DI BULGARIA


TAGLIACOZZO – Stasera, lunedì 1 agosto, ore 21,30 presso il Gran Teatro all’Aperto di Tagliacozzo (L’Aquila), il Festival Internazionale di Mezza Estate ospita il grande spettacolo dedicato alla danza con il celebre corpo di ballo del Teatro dell’Opera e del Balletto di Stato di Varna–Bulgaria.

Un grande “ballet gala” intitolato “Stelle sotto le stelle” dedicato ai celebri momenti della storia del balletto mondiale da Schiaccianoci a Lago dei Cigni, da Coppelia a Giselle con la straordinaria partecipazione di Marco Di Salvo, Claire Gillard, Pavel Kirchev, IIiyana Slavova, Naya Barsena, Filip Martinski.

Il Festival di Tagliacozzo ha sempre accolto prestigiose compagini di balletto che hanno caratterizzato tutte le stagioni del Festival. Anche quest’anno la scelta è caduta su una delle più rinomate compagnie di balletto internazionali.

“Siamo molto onorati di ospitare questa prestigiosa compagnia – dice Jacopo Sipari, direttore artistico del Festival – con uno spettacolo che di certo resterà nel cuore dei nostri affezionati. La collaborazione con il Teatro di Varna, tra i più prestigiosi dell’Est Europa, rientra nell’ottica delle collaborazioni internazionali che ormai da anni hanno reso famoso il Festival. L’attenzione per il balletto è fondamentale e costituisce elemento portante della nostra rassegna. E’ progetto triennale del Festival aprire anche al Musical che dal prossimo anno verrà inglobato nella nostra programmazione”.

Il Festival di Tagliacozzo prosegue quindi martedì 2 con la rubrica dedicata alla musica contemporanea con il Pierrot Lunaire di Schoemberg con la Moon Chamber Orchestra diretta da Francesco d’Arcangelo con la voce di Silvia Pasini.

Il 3 agosto inaugurazione sinfonica dedicata ai grandi compositori dell’ottocento presso il monumentale Chiostro di San Francesco con la violoncellista internazionale Raffaella Cardaropoli, tra le migliori interpreti della sua generazione, con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese diretta dal maestro Giovanni Pompeo.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022