AD AVEZZANO NASCE L’OFFICINA TEATRALE, CENTRO DI FORMAZIONE, IDEAZIONE E PRODUZIONE


AVEZZANO – Dalla collaborazione tra il Teatro Off (Limits) e Seven Arts Theatre Studio nasce una nuova realtà per le arti sceniche: l’Officina Teatrale, che sarà presentata al pubblico il prossimo 4 ottobre a partire dalle 17 presso la sede del Seven Arts Theatre Studio, in via XX Settembre 429/D ad Avezzano (L’Aquila).

Il nome non è un caso, perché si tratta di una vera e propria Officina dove vengono realizzate in modo separato diverse discipline (recitazione teatrale e cinematografica, musica, danza, canto, scrittura, scenografia… ecc.) le quali, una volta assemblate, creano delle vere e proprie opere artistiche.

L’Officina Teatrale, perciò, non è un semplice laboratorio, ma un vero e proprio “luogo di arte scenica” che pone le sue fondamenta su tre colonne portanti che la contraddistinguono: formazione, ideazione e produzione.

La formazione è rivolta a tutti, qualunque sia il grado di preparazione: da chi non ha mai calcato un palcoscenico, per paura o per impedimento, ma ha sempre sognato di farlo, a chi vuole muovere i primi passi verso la professione attoriale, passando per tutti quelli che vogliono semplicemente divertirsi e rilassarsi coltivando la propria passione. I nostri corsi sono tenuti da insegnanti professionisti e si rivolgono a bambini, ragazzi e adulti. Ogni corso sarà integrato periodicamente con delle Masterclass tenute da professionisti che calcano i maggiori palcoscenici italiani e internazionali e con giornate “in esterna” per assistere ai migliori spettacoli presenti nelle stagioni teatrali nazionali e non solo.

L’officina Teatrale nasce anche per dare libero spazio a tutti coloro che hanno un’idea in campo artistico, ma che hanno difficoltà nel capire come svilupparla. Il nostro intento è coltivare queste idee e trasformarle in spettacoli, gestendo in affiancamento tutti processi creativi: scrittura del testo, ideazione e realizzazione degli impianti scenografici e audiovisivi, casting, prove, e infine, messa in scena.

Una volta realizzato, lo spettacolo non può essere fine a sé stesso. Non può limitarsi alla semplice “rappresentazione di fine anno”. Il nostro obiettivo è perciò quello di creare degli spettacoli curati nei minimi dettagli che possano ottenere continui gradimenti e richieste di rappresentazione.
La produzione è rivolta anche all’esterno. Siamo aperti ad ogni tipo di collaborazione e di “contaminazione”, pertanto chiunque può proporsi per un progetto, che verrà valutato ed eventualmente prodotto.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.