ALLA SCOPERTA DI SANTA MARIA IN CERULIS A NAVELLI NELLA GIORNATA DELLA GUIDA TURISTICA


L’AQUILA – Domenica 1 marzo l’Abruzzo, ancora una volta, prenderà parte alla Giornata Internazionale della Guida Turistica, istituita nel 1990 dalla World Federation Tourist Guide Associations e promossa in Italia dalla Angt (Associazione nazionale Guide Turistiche).

Guide abilitate di ogni regione metteranno a disposizione la loro professionalità per illustrare gratuitamente il proprio territorio a quanti vorranno partecipare.

Molteplici sono le finalità che la manifestazione intende promuovere ogni anno, tra cui far conoscere meglio al grande pubblico la figura professionale della guida abilitata che deve distinguersi per una cultura multidisciplinare e al contempo per una specializzazione sul proprio territorio; valorizzare e agevolare nel lavoro la figura professionale della guida abilitata, soprattutto in certe aree geografiche demograficamente depresse e poco coinvolte nell’afflusso turistico.

In Abruzzo per l’occasione è prevista l’apertura straordinaria di un altro piccolo tesoro da ammirare: la chiesa medievale di Santa Maria in Cerulis a Navelli (L’Aquila) di cui si ringrazia il sindaco, Paolo Federico, per aver aderito all’iniziativa. Il monumento, colpito dall’evento sismico del 2009, è stato recentemente riaperto dopo un lungo intervento di restauro, restituendo un altro frammento di medioevo abruzzese recuperato.

Per informazioni e prenotazioni 371-1342587.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.