ALL’AQUILA TORNA IL MERCATINO DEL LIBRO USATO DELL’UNIONE DEGLI STUDENTI


L’AQUILA – Torna a L’Aquila il mercatino del libro usato organizzato dall’Unione degli Studenti.

Il mercatino di svolgerà dal 16 agosto al 4 settembre il lunedì e il mercoledì dalle 16,30 alle 19,30 e il sabato dalle 10,00 alle 12,30 presso la Sede della Cgil, in Via onorevole Giuseppe Saragat a L’Aquila. La raccolta dei testi usati, invece, inizierà il 26 luglio e terminerà il 14 agosto sempre il lunedì e il mercoledì dalle 16,30 alle 19,30 e il sabato mattina dalle 10,00 alle 12,30.

Sempre in questi giorni ed orari, dal 6 settembre al 18 settembre ci sarà la restituzione dei libri non venduti e la raccolta del ricavato. L’Unione degli Studenti tratterrà una piccola parte per ricoprire le spese del mercatino.

I libri saranno venduti al 50% del prezzo di copertina.

L’iniziativa è nata qualche anno fa a seguito di una riflessione fatta dagli studenti e dalle studentesse sull’inaccessibilità dell’istruzione all’interno del nostro paese. Le famiglie infatti si trovano a dover affrontare spese insostenibili tra trasporti, corredo scolastico e libri di testo. Inoltre la pandemia globale ha prodotto enormi disuguaglianze ed ha peggiorato le condizioni economiche generali all’interno del nostro paese mentre non esiste una legge nazionale sul diritto allo studio che tuteli l’accesso alla formazione di tutte e tutti.

Con questa iniziativa si vogliono attivare circuiti di solidarietà tra studentesse e studenti, ma anche denunciare e mettere in evidenza i punti critici del nostro sistema di diritto allo studio.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021