ARTE E CREATIVITÀ IN PROVINCIA, A CATIGNANO PERFORMANCE CONCLUSIVA DEL PROGETTO “ARTS”


CATIGNANO – Ultimo appuntamento per il progetto A.R.T.S.–Arte Relazioni Territori Solidarietà, che per un intero anno ha riempito di creatività e sperimentazione la vita sociale di sei comuni del pescarese. A coronare un’annata ricca di appuntamenti e iniziative capaci di riscoprire le tradizioni locali e proiettarle nella modernità, l’Associazione Asc–Arte Suoni Colori terrà un convegno conclusivo presso l’Auditorium comunale di Catignano (Pescara), il 17 settembre dalle 16,00 in poi.

Non solo un’occasione per confrontarsi e commentare gli ottimi risultati dell’intero progetto, in termini di partecipazione e di ricadute socioculturali sull’entroterra abruzzese, ma anche un vero e proprio evento rivolto a tutti gli interessati. Agli interventi dei professionisti e dei volontari, infatti, si alterneranno le proiezioni dei momenti salienti dei laboratori svolti, raccolti in video-montaggi, e le performance artistiche a cura dell’attore Marcello Sacerdote e del musicoterapeuta Rogerio Celestino.

A moderare sarà Fiorella Paone, docente e pedagogista, e parteciperanno anche tutte le altre figure-chiave dell’iniziativa sostenuta dal Bando 2021 Terzo Settore Regione Abruzzo: la project manager Maria Rita Amato e l’antropologa e docente dell’Università d’Annunzio Thea Rossi, collaboratrici di Asc da anni, e ovviamente Stefania Silvidii, presidente volontaria dell’associazione Arte Suoni Colori e cuore pulsante di tutto il progetto.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022