ATRI ALLA MOSTRA DELL’ARTIGIANATO ARTISTICO DI GUARDIAGRELE CON LE VETROFANIE DI TAMBURRI


ATRI – Anche Atri (Teramo) parteciperà alla 51esima mostra dell’artigianato artistico abruzzese, che si terrà dal 31 luglio al 22 agosto nel comune di Guardiagrele (Chieti) e lo farà attraverso l’esposizione di bellissime vetrofanie del maestro e architetto Federico Tamburri presenti nel Museo Etnografico della città ducale.

L’Assessora alla Cultura del Comune di Atri, Mimma Centorame, e il direttore del Museo atriano Ettore Cicconi, hanno deciso di aderire a questa longeva e prestigiosa mostra tenendo conto dell’importanza della manifestazione e della relativa valenza culturale al fine di diffondere la conoscenza e valorizzare il patrimonio etnografico presente nella città degli Acquaviva.

“Siamo felici di aderire con le vetrofanie di Federico Tamburri presenti nel nostro Museo Etnografico alla mostra dell’Artigianato Artistico Abruzzese di Guardiagrele – commenta Centorame – ringrazio sentitamente il direttore del Museo Etnografico di Atri Ettore Cicconi per aver curato tutti gli aspetti logistici e organizzativi. Sarà una vetrina straordinaria per la nostra città, la nostra arte e la nostra storia”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021