ATRI BLUES FESTIVAL, TRE SERATE CON GRANDI ARTISTI INTERNAZIONALI


ATRI – Solo attraverso la musica le battaglie generazionali vengono risolte, come anche le distanze etniche e sociali e i muri scompaiono. Quando poi la musica si esprime in un genere che non ha età come il Blues, non c’è target che resista al richiamo del ritmo. Per queste ragioni con passione ed entusiasmo il Comune di Atri e Franco Angelozzi presentano la VII edizione dell’Atri Blues Festival, che si svolgerà nel centro storico di Atri il 5, il 6 e il 7 agosto 2022 alla presenza di artisti nazionali e internazionali. L’ingresso ai concerti è completamente gratuito.

Il programma nel dettaglio prevede per il 5 agosto alle 18 nell’Auditorium Sant’Agostino la proiezione del film documentario Headin Home vincitore del Docudi 2022, al termine ci sarà un concerto acustico dei Dago Red. Alle 21 in piazza Duchi Acquaviva ci sarà il concerto dei The Soul Buddies, band di Nonorthem soul formata da sette musicisti con lunga esperienza musicale. Segue una delle formazioni più longeve del panorama Blues Italiano i Rico Blues Combo, capitanati dall’armonicista Rico Migliarini e dal chitarrista Maurizio Pugno, band nata nel 1996 con all’attivo cinque album e migliaia di chilometri macinati per i concerti tenuti in tutta Europa.

Il 6 agosto alle 21, nella suggestiva Piazza Duchi Acquaviva, si terrà il concerto dell’argentina Demian Dominquez Band. Demian ha ricevuto importanti premi che lo hanno riconosciuto quale pilastro internazionale tra le chitarre blues. Costantemente in tour ha condiviso il palco con grandi artisti quali Jimmie Vaughan, Roy Rogers, Los Lobos e altri e ha raggiunto i primi posti nelle Blues Chart Americani. La serata continuerà con la cantante armonicista arrivata dall’America Kallie Rucker, un grande talento. Nel corso della sua carriera è apparsa assieme a Dizzy Gillespie, Stephen Stills, Albert Collins, James Cotton, ZZ Top, BB King, Little Feat e altri, e ha inciso tre cd confermando un notevole successo discografico grazie anche alla sua voce graffiante e il suono dell’armonica che divampa e lenisce l’anima.

Il 7 agosto, il treno del Blues si trasferirà nell’area antistante l’Elsa Bistrot di Silvi Marina, dove dalle 19,30 in poi si svolgerà una Jam Session con artisti di grosso calibro. La band residente è affidata alla Jaime Dolce band, Jaime è un cantautore statunitense, in questo periodo sta girando l’Italia presentando il suo ultimo lavoro Love Generator. Alla Jam saranno presenti grandi artisti Blues (Joe Caruso, Fulvio Feliciano, Morgana Blues, Maurizio Matt, Nello Cecchini, Antonio Gambacorta, Blue Cat Blues, The Smokerz, Speaker Blues Band e altri).

“Un plauso – commentano dall’amministrazione comunale di Atri – va fatto al direttore artistico Franco Angelozzi che con un budget ristretto è riuscito a coinvolgere artisti di grandissima fama. La rassegna, alla sua settima edizione, è ormai un appuntamento molto atteso ad Atri dai tantissimi appassionati del genere”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022