CASILLO, LA TRADIZIONE TEATRALE NAPOLETANA IN SCENA ALL’AQUILA


L’AQUILA – Gli eventi previsti all’interno del cartellone teatrale del Teatro dei 99 diretto da Loredana Errico in collaborazione con il Teatro Stabile d’Abruzzo continuano.

Dopo il grande successo dell’ultimo spettacolo di Fausto Morciano che ha incantato gli spettatori con l’interpretazione della poetica di Jim Morrison accompagnato dalle musiche eseguite dal vivo dal chitarrista Alessio Pinto, il prossimo appuntamento in programma è previsto per giovedì 20 febbraio ore 21,00 al Teatro dei 99 con Benedetto Casillo che porterà in scena lo spettacolo “Da Scarpetta a De Crescenzo”.

Spettacolo teatrale da non perdere.

Adatto a tutte le fasce d’età in cui la comicità napoletana dell’artista non passerà inosservata.

Benedetto Casillo, attore, autore, giornalista pubblicista, è un beniamino dei napoletani. Ha esordito in teatro nel 1967. Nel 1974, con Renato Rutigliano, diede vita a “I Sadici Piangenti“, storico duo di Cabaret Partenopeo.

Appassionato cultore del Teatro popolare, ripropone con rispetto e rinnovata freschezza i testi della più nobile tradizione da Petito a Scarpetta.

Ora è sugli schermi nell’ultimo lavoro di Alessandro Siani Il giorno più bello del mondo.

Per la Tv è impegnato su Rai 3 nella Soap Un posto al sole.

È in tournée nei più prestigiosi teatri italiani con lo spettacolo che rende omaggio a Luciano De Crescenzo “Così parló Bellavista”.

Ha pubblicato due libri. È stato insignito con il premio Crescenzio Sepe alle “Eccellenze” della Campania.

Nello spettacolo “Da Scarpetta a De Crescenzo” ripercorre 50 anni di carriera al servizio del Teatro nel nome della napoletanità più genuina, semplice mai banale.

Per informazioni e prenotazioni contattare il Teatro dei 99 al numero 333-7248644.

Il costo dei biglietti è di 15,00 euro.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.