COLLETTIVA DI PITTURA PER SOSTENERE LA RIPRESA DELLA PINETA DANNUNZIANA

del bono

PESCARA – Il 22 gennaio 2022 ci sarà l’inaugurazione della collettiva d’arte, ideata e organizzata dal professor Giorgio Del Bono, presso l’Aurum, la fabbrica delle idee, contenitore culturale multifunzionale immerso nel verde della riserva naturale della Pineta dannunziana di Pescara.

“Salviamo la pineta dannunziana” è un progetto così importante al quale hanno voluto partecipare con grande entusiasmo ben 50 artisti, appartenenti alle varie espressioni pittoriche.

In attesa di valutazioni attendibili circa l’entità della ripresa la quale si potrà valutare compiutamente probabilmente solo a partire dalla prossima primavera, questo cospicuo gruppo di artisti intendono attraverso le loro opere far riemergere la solarità della pineta dannunziana ma soprattutto il senso dell’appartenenza ad un territorio di cui hanno coltivato le radici, teatro di lente e rilassanti passeggiate in ogni momento dell’anno.

La mostra sarà inaugurata sabato 22 gennaio alle ore 17,30.

Al taglio del nastro saranno presenti insieme al direttore artistico Giorgio Del Bono, il sindaco di Pescara Carlo Masci, l’assessore alla cultura Mariarita Paoni Saccone, il direttore dell’Aurum Licio Di Biase, il presidente della commissione Armando Foschi, il dottore forestale Caterina Artese e l’avvocato Gaia Sassano.

La mostra sarà visitabile dal 22 al 30 gennaio.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022