“DI FAVOLA IN FIABA”, UN’OPERA COLLETTIVA DI GIOVANISSIMI ARTISTI


L’AQUILA – Tanti artisti, adulti e bambini, insieme per creare un’opera infinita… infinita come la fantasia! Una serie indefinita di opere unite da una linea, il naso di Pinocchio. Questa in sintesi l’iniziativa “Di Favola in Fiaba”, nata dall’estro di due bambini abruzzesi, Francesco e Ginevra Margiotta (in arte I_Bros), ritenuti simpaticamente i più piccoli artisti contemporanei italiani, e di Gianluca Petrini, noto artista sardo.

Una collaborazione nata sotto il segno dell’arte contemporanea e di uno dei personaggi fiabeschi più amati di sempre, Pinocchio. Proprio dalle fattezze del personaggio nato dal genio creativo di Carlo Collodi, è partita l’iniziativa artistica che ha dato vita alla creazione di un’opera collettiva su tela e che sarà periodicamente aggiornata con l’aggiunta di nuove opere artistiche e monitorata attraverso il sito www.difavolaninfiaba.it.

Ogni artista, bambino o adulto interessato a partecipare, spiegano i promotori, dovrà realizzare un’opera su tela raffigurante una favola o una fiaba o anche un cartone animato, che contenga in sé una linea, posta a 32 centimetri dalla parte alta della tela; tale linea (il prolungamento del naso di Pinocchio) dovrà avere uno spessore di circa 3 cm e la linea potrà essere di qualsiasi colore e materiale (legno, metallo, carta, ecc.).

Le creazioni saranno successivamente autenticate e archiviate, con l’attribuzione di un numero progressivo e con il rilascio di un certificato di autenticità. Ad ogni autore, ancora, sarà rilasciato un attestato di partecipazione quale coautore dell’intera opera.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021