“DONNE IN JAZZ”, ALL’AQUILA MINI RASSEGNA DELLA “BARATTELLI” SALUTA IL 2022


L’AQUILA – Kris Davis, Dianne Reeves e Olivia Trummer. Tre musiciste per la terza edizione di Natale in Jazz, la rassegna della Società concertistica “Barattelli”. Una scelta che tributa un omaggio al circuito di Umbria Jazz.

I concerti sono in programma all’Auditorium del Parco, con inizio alle 18. Mercoledì 28 dicembre si esibisce Kris Davis, una delle personalità più interessanti tra quelle emerse sulla scena del jazz negli anni Duemila. Oggi la pianista canadese, da una ventina d’anni di base a New York, è molto stimata soprattutto nei circuiti del jazz e della musica più innovativa. Tra le sue collaborazioni figurano Tony Malaby, John Zorn, Terri Lyne Carrington, Craig Taborn, Bill Frisell, Michael Formanek, Julian Lage, Mary Halvorson.

Giovedì 29, spazio a un progetto originale firmato Umbria Jazz, il cui tema vede al centro le canzoni di Burt Bacharach, nodo centrale di un puzzle di prestigio: la voce straordinaria di Dianne Reeves, una delle vocaliste più famose del jazz e della black music in generale; gli arrangiamenti di un intellettuale della musica come Ethan Iverson; i fiati dell’Umbria Jazz Orchestra, che progetto dopo progetto ha dimostrato una continua crescita artistica; ospiti speciali come il grande chitarrista brasiliano Romero Lubambo, il contrabbassista Peter Washington e il batterista Dan Weiss.

Ultimo appuntamento, venerdì 30, con Olivia Trummer, pianista, compositrice e cantante tedesca, nasce in una famiglia di musicisti. Nel corso degli studi classici scopre la sua passione per la composizione e l’improvvisazione, che la porterà in seguito a volare oltreoceano per il Master’s Degree alla Manhattan School of Music di New York City. Vincitrice del prestigioso Jazz Award Baden-Württemberg nel 2019 è considerata a livello internazionale una delle più interessanti artiste della sua generazione. Ad accompagnarla in questo viaggio due fuoriclasse del panorama jazzistico italiano: Jacopo Ferrazza, che si sta imponendo sulla scena come uno dei contrabbassisti più interessanti delle nuove generazioni, e il batterista e compositore Nicola Angelucci.

Biglietti su Ciaotickets.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2023