I THE KOLORS IN CONCERTO A PACENTRO IL 5 SETTEMBRE PER LA CORSA DEGLI ZINGARI


PACENTRO – Torna il 5 settembre la tradizionale Corsa degli Zingari a Pacentro. Dopo il successo della scorsa edizione, trasmessa in diretta streaming, impreziosita dai concerti di Michele Zarrillo e dei Floyd on the Wing con Andrea Scanzi, l’associazione guidata da Giuseppe De Chellis riaccende i motori e si prepara a rinnovare la tradizione.

Sacro e profano, legato alla Corsa degli Zingari, e tanta musica. La corsa, che anche quest’anno si svolgerà a porte chiuse e sarà trasmessa in streaming, in pieno rispetto della normativa anti-Covid, è in programma alle 17. Alle 21, invece, lo Stadio Comunale si animerà con il concerto dei The Kolors, che faranno tappa a Pacentro con il loro Cabriolet Panorama Tour. I biglietti sono disponibili sul circuito CiaoTickes.

Il tour prende il nome dall’omonimo singolo, pubblicato dalla band napoletana lo scorso aprile per Island Records. Nel brano, come sottolineato dal frontman Stash, al secolo Antonio Fiordispino, “risuona tutto il mondo cui i Kolors facevano riferimento agli inizi della carriera. È una citazione di tutto il mondo anni Ottanta italiano e internazionale a cui ci ispiriamo, declinati ovviamente al 2021”.

Uscirà, invece, il 18 giugno “Singles”, il vinile autografato, in edizione limitata, che racchiude gli ultimi cinque singoli del gruppo e alcune versioni inedite. Le tracce sono disponibili anche in versione EP digitale.

“Il concerto si svolgerà nel rispetto assoluto dei protocolli previsti per fronteggiare l’emergenza sanitaria” spiega in una nota Giuseppe De Chellis. “Lo scorso anno le autorità, in riferimento alla nostra organizzazione, hanno parlato di “modello Pacentro” e questo ci ha riempiti di orgoglio. Il concerto dei The Kolors sarà organizzato rispettando le distanze imposte, le sedie saranno posizionate a un metro e venti l’una dall’altra, saranno rigorosamente disinfettate, ci sarà igienizzante a disposizione”.

La madrina della Corsa degli Zingari 2021 sarà Matilde Brandi. La manifestazione sta, inoltre, procedendo speditamente verso la candidatura a Patrimonio Unesco.

“Stiamo lavorando alacremente per raggiungere un traguardo che darà lustro a un’intera popolazione. Dovremmo presentare candidatura ufficiale entro il 2022”, precisa De Chellis. La corsa è organizzata dall’associazione Corsa degli Zingari con la Confraternita della Madonna di Loreto.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021