“IL SOGNATORE DI SPECCHI”, A MOSCUFO LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI MASSERONI


MOSCUFO – Giovedì 5 settembre, alle ore 21,00 presso la sala conferenze del Frantoio delle Idee, sede del museo civico, archeologico e documentale di Moscufo (Pescara), lo scrittore rosetano Antonio Masseroni parlerà del suo quarto romanzo Il sognatore di specchi, edito dalla Infinito Edizioni.

La serata sarà presentata da Alessandro Morelli, voce narrante di Valentina David e accompagnamento musicale del pianista Federico Delle Monache.

Il sognatore di specchi rappresenta un viaggio letterario attraverso la coscienza, in bilico tra sogno e realtà.

Un romanzo avventuroso, ma anche commovente ed emozionante. Nel consueto stile di Masseroni, il lettore verrà condotto ad esplorare i più arditi segreti dell’inconscio umano.

Sareste disposti a fronteggiare le vostre peggiori paure, a lasciare alle spalle le certezze della vita che conoscete, solo per poter finalmente diventare gli eroi che avete sempre sognato essere fin da bambini? L’autore pone la domanda e cerca la risposta attraverso un lavoro di introspezione.

Il romanzo è un inno alle emozioni, e al contempo un’amara istantanea della società contemporanea dove gli incubi diventano reali e solo i nostri sogni possono salvarci, a patto che si abbia il coraggio di ascoltarli.

L’evento è patrocinato dalla Provincia di Pescara e dalla Fondazione PescarAbruzzo, nell’ambito dell’estate letteraria promossa dall’amministrazione comunale di Moscufo in collaborazione con la Pro loco e “Che Spettacolo! Lab Art”.

Antonio Masseroni è nato a Giulianova (Teramo). Ha pubblicato i romanzi La nostalgia dell’acqua (2014, Artemia), Riverberi d’ombra (2016, Artemia), Le lune di Avel (2017, Infinito) e Il sognatore di specchi (2019, Infinito).