IL TEATRO OFF LIMITS RIPARTE CON SEI SPETTACOLI AD ALBA FUCENS


MASSA D’ALBE – L’anfiteatro romano di Alba Fucens si prepara ad accogliere la seconda edizione della rassegna estiva promossa dal Teatro Off Limits di Avezzano (L’Aquila). Saranno sei gli appuntamenti che, con il patrocinio del comune di Massa D’Albe, contraddistingueranno il cartellone di Alba Off (Limits) 2020 nel rispetto delle norme sul distanziamento sociale.

Si partirà il 7 agosto (ore 18.30) con “Favole al telefono” uno spettacolo per ragazzi ad opera della compagnia Fantacadabra che si presenta come un viaggio attraverso alcune celebri favole e filastrocche di Gianni Rodari, capaci di catturare i piccoli grandi e i grandi piccoli.

Sabato 8 agosto la cornice dell’anfiteatro ospiterà a partire dalle 21 “Opera on Track”, un concerto di Paola Crisigiovanni grazie al quale “si volerà” sui grandi capolavori della storia operistica e dell’arte pittorica con delle elaborazioni compositive che si sovrappongono alle opere originali.

Il 9 agosto (ore 21), invece, sarà la volta de “The Wall: il Cinceconcerto” a cura della prog rock band RanestRane che presenterà una personale reinterpretazione delle musiche dei Pink Floyd sincronizzate con il film di Alan Parker, per dare vita ad uno spettacolo unico nel suo genere.

Spazio anche al musical con “EvoluScion”, a cura della compagnia Seven Arts, in programma l’11 agosto (ore 21). Uno show esilarante, ironico, spregiudicato e terribilmente attuale capace di far rivivere le varie fasi della vita di coppia.

Mercoledì 12 agosto (ore 21), invece, la compagnia Teatrabile proporrà “Pseudopseudolo”, liberamente ispirato al testo di Plauto con la chiara intenzione da parte degli attori di ricercare il vero volto dell’opera, re-inventandola pur rimanendo fedeli all’originale.

Si concluderà il 13 agosto (ore 21) con lo spettacolo “Con le ali della libertà” della compagnia Teatranti Tra Tanti, adattamento teatrale del racconto di Stephen King “Rita Hayworth e la redenzione di Shawshank”, trasportato poi sul grande schermo nel 1994.

“La seconda rassegna di Alba Off (Limits), non è solo la migliore ripartenza che avremmo potuto sperare, ma è anche la giusta occasione per dimostrare che l’arte è necessaria e insostituibile per noi come individui e come comunità – dicono in una nota i direttori artistici Alessandro Martorelli e Antonio Pellegrini – . Troppo spesso consideriamo l’arte e gli artisti come un bene secondario, a cui potremmo facilmente rinunciare. Ma la pandemia, invece, ha dimostrato che l’arte non può fermarsi, e che l’uomo non può farne assolutamente a meno. Provate per un attimo ad immaginare la nostra quarantena senza film, serie tv, musica, libri ecc… Sarebbe stata un inferno. E ora provate ad immaginare una vita intera senza queste discipline. Un incubo vero? Per questo noi ripartiamo, e lo facciamo per tutti coloro che amano l’arte in ogni sua forma e che ci supportano con la loro presenza. Perché noi, nonostante tutto, non ci fermiamo. Noi ci siamo. E saremo lì, ad aspettarvi a braccia aperte”.

Project manager della rassegna Cinzia Pace.

BIGLIETTI

Favole al Telefono: Intero € 5,00

Opera on track / Evoluscion il Musical
Pseudopseudolo / Con le ali della libertà:
Intero € 10,00
Ridotto € 8,00
(abbonati Stagione Teatro Off Limits e Stagione di Prosa al Teatro dei Marsi)

The Wall: il Cineconcerto:
Intero €15,00
Ridotto €12,00
(abbonati Stagione Teatro Off Limits e Stagione di Prosa al Teatro dei Marsi)

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Informazioni 366-6555303 / E-Mail: teatroffavezzano@gmail.com

Punto Informativo Largo Pomilio,  C.so della Libertà – Avezzano (Lun/Merc/Ven – 18.00/19.30) / Libreria Ubik (ex Rusconi) C.so della Libertà, 10 – Avezzano

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.