IL TRIO BOCCHERINI IN CONCERTO ALL’AQUILA, TRE CAPOLAVORI PER VIOLINO, VIOLA E VIOLONCELLO


L’AQUILA – Ospite nel cartellone della Società Aquilana dei Concerti “Bonaventura Barattelli” è il Trio Boccherini, ensemble costituito a Berlino e composto da straordinari musicisti che per varie vicende si sono ritrovati a suonare insieme nella capitale tedesca: la violinista Suyeon Kang, una delle migliori musiciste docente alla Hocschule Hans Heisler e in attività con la Camerata Bern, la violista Vicki Powell regolarmente ospite anche nella Bavarian Radio Symphony e alla Royal Stockholm Philharmonic Orchestra, il violoncellista italiano Paolo Bonomini, vincitore del primo premio al Concorso J.S.Bach di Lipsia nel 2015.

L’appuntamento è per domenica 1 marzo all’Auditorium del Parco con inizio alle ore 18.

Il Trio ha deciso di dedicare i programmi di questa stagione al genio di Beethoven del quale ricorre il 250.mo anniversario. Così in programma vi è l’esecuzione integrale dei tre Trii che compongono l’opera 9 di Beethoven realizzata tra il 1796 ed il 1798: si tratta di pagine fra le più interessanti del primo periodo del compositore tedesco e, anche se ancora non molto conosciute dal grande pubblico, risultano dal punto di vista musicale dei veri capolavori.

La formazione già nel 2015 è stata nominata Ensemble ufficiale dell’Ecma, l’Accademia di Musica da Camera Europea e, nonostante i pochi anni di attività, il Trio ha già ricevuto apprezzamenti dalla critica musicale internazionale.

Il Trio Boccherini ha come finalità principale la valorizzazione di opere scritte per questo organico strumentale, una vera e propria miniera che deve essere ancora esplorata fino in fondo.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.