“INCONTRI D’AUTORE”, AD ATRI LA RASSEGNA NAZIONALE DAL 12 AL 31 LUGLIO


ATRI – Torna l’appuntamento con i grandi scrittori e giornalisti nella II edizione della Rassegna Nazionale Incontri d’Autore in programma ad Atri, in piazza Duomo con inizio alle 21 a partire da martedì 12 luglio 2022.

Ad aprire il fitto calendario sarà il giornalista Riccardo Cucchi, voce storica della famosa trasmissione radiofonica di Rai Radio Uno Tutto il Calcio Minuto per Minuto con la presentazione del libro La partita del secolo, Italia Germania 4-3.

Il 13 luglio sarà la volta di Oscar Di Montigny e Oscar Farinetti con la presentazione del libro 6X2- Sei Brevi Lezioni da due maestri del Marketing. Le prime due serate si svolgeranno all’interno dell’evento Atri a Tavola che torna in piazza Duomo dopo la pandemia.

Il 14 luglio alle 21 sul sagrato del Teatro Comunale salirà la scrittrice Caterina Falconi con Dimmelo Adesso, bullismo e il connesso tema del cyberbullismo sono i temi principali di questo romanzo.

Il 16 luglio alle 21 un grande giornalista d’inchiesta, penna del quotidiano Domani, Giovanni Tizian presenta il libro Il silenzio. Italia 1992-2022, pubblicazione dedicata ai delitti di Falcone e Borsellino.

Il 17 luglio alle 21 Marino Spada dialoga con Ferruccio De Bortoli, già direttore del Corriere della Sera e de Il Sole 24 Ore sui temi di attualità, mentre il 18 luglio il volto noto di Sky Tg24 Sara Brusco e Gianmarco Tavani presentano con Evelina Frisa il libro Yes Week-End alla scoperta dei luoghi più belli d’Italia.

Tanti altri appuntamenti in scaletta, tra questi il giornalista Alessandro De Angelis che intervista la senatrice Stefania Craxi, presidente della Commissione Esteri del Senato della Repubblica il 21 luglio, il generale di Corpo d’Armata dei Carabinieri Carmelo Burgio su “I reparti speciali dell’Arma dei Carabinieri” in programma il 22 e con l’ambasciatore Domenico Vecchioni che presenta il libro Pablo Escobar, vita, amori e morte del re della cocaina il 23 luglio sempre in piazza Duomo alle 21.

Altre date in agenda: la presentazione del libro La variante Dc di Gianfranco Rotondi il 28 e con Pierpaolo Giannubilo il 29 per la presentazione del libro Incendio sul mare.

A chiudere l’appuntamento letterario saranno Andrea Spiri con The End 1992-1994 la fine della Prima Repubblica (31 luglio) e l’autrice siciliana Costanza Diquattro (nella foto) con Giuditta e il Monsù in programma il 2 agosto.

La rassegna, a cura dell’Associazione Atri per Atri, anche quest’anno ha il patrocinio del Comune di Atri, della Fondazione Tercas e dell’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo.

“Ancora una volta – commenta l’assessora al Turismo e alla Cultura del Comune di Atri, Mimma Centorame – l’Associazione Atri per Atri ha realizzato un programma intenso e variegato, spaziando dai temi sociali a quelli dell’attualità, passando per la politica e la grave situazione economico e scoiale che attraversa il nostro Paese”.

“Una serie di appuntamenti in grado di soddisfare tutte le esigenze e le preferenze del pubblico” ha aggiunto il sindaco Piergiorgio Ferretti, il quale si è complimentato con il presidente della associazione, Andrea Spada, “per il prodotto culturale di qualità in grado di attrarre molti turisti”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022