“LA COLONIZZAZIONE INVISIBILE”, L’IMPATTO DI INTERNET SULLA DEMOCRAZIA NEL LIBRO DI SONIA CIUFFETELLI


L’AQUILA – Si intitola La Colonizzazione invisibile ed è il nuovo libro dell’insegnante aquilana Sonia Ciuffetelli, edito da Arcipelago itaca: un libro appena uscito e distribuito nelle principali librerie della città e nei siti online.

Si tratta di un lavoro in prosa e in versi – spiega una nota – che centra il suo interesse nella relazione tra persone e web e indaga sulla reazione di chi, a cavallo tra due epoche, quella prima di Internet e quella dopo, ha attraversato un ponte tra due mondi arrivando alla consapevolezza che l’adattamento all’ambiente virtuale ha modificato i nostri comportamenti e soprattutto il nostro modo di essere.

È un libro che indaga sulla trasformazione di una società, sull’impatto che ha Internet sulla democrazia, che tocca argomenti come l’indirizzamento dei dati forniti dagli utenti e la privacy, temi nuovi per la poesia ma pertinenti alla conoscenza delle persone e delle comunità nel loro relazionarsi con nuove forme di potere, persino con una nuova spiritualità e con nuove paure.

Come si stanno modificando le relazioni, lo sviluppo tentacolare della Rete coincide con il progresso degli individui e della comunità? L’individuo è ancora al centro oppure si sta allontanando da quello che determina il suo benessere e la sua libertà?

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021