LA STATUA DI SAN BONIFACIO DI POPOLI RESTAURATA GRAZIE AL ROTARY DI SULMONA


SULMONA- La pandemia non ferma il Rotary Club di Sulmona che quest’anno, sotto la presidenza del dottor Sandro Foglia, ha avviato tre restauri.

Giovedì 13 maggio, in occasione della festa di San Bonifacio santo patrono di Popoli, sarà riconsegnata, dopo un restauro finanziato dal Rotary Club Sulmona, la statua di San Bonifacio. Alle 17 in chiesa è prevista una cerimonia con la presentazione dei lavori di restauro condotti in collaborazione con la Soprintendenza.

Interverranno don Oliviero Liberatore, direttore dell’Ufficio diocesano dei Beni Culturali, il restauratore Paolo Cui che ha curato l’intervento e Sandro Foglia, presidente del Rotary Club Sulmona.

Ma l’impegno del Rotary a sostegno dell’arte non finisce qui: sono previsti altri 2 restauri con interventi sul portone della chiesa della Trinità di Popoli e sulla fontana Settecentesca di piazza dell’Annunziata a Sulmona.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021