“LADY MACBETH” APRE LA STAGIONE DI DANZA DEL TEATRO COMUNALE DI TERAMO


TERAMO – Uno spettacolo forte e sorprendente apre la stagione di danza del Teatro Comunale di Teramo ad opera di ACS Abruzzo e Molise Circuito Spettacolo: si tratta di Lady Macbeth, in scena venerdì 8 novembre alle ore 21.

Lady Macbeth, ideazione e coreografie di Walter Matteini e Ina Broeckx, fondatori e direttori artistici della ImPerfect Company, è ispirata dalla tragedia senza tempo di Shakespeare. La performance si concentra sulla devastante e desolante storia d’amore tra Macbeth e sua moglie: la loro passione, ambizione e instancabile ricerca del potere li fa cadere vittima dei loro stessi intrighi.

Il Macbeth di Matteini inizia dove finisce la versione di Shakespeare, ovvero con la morte dei protagonisti. Liberati dai loro tormenti terreni, i Macbeth sono comunque condannati a rivivere all’infinito il periodo più oscuro del loro passato.
I pensieri prendono forma, i personaggi prendono vita e rivivono gli eventi drammatici di cui erano stati protagonisti.

“Lady Macbeth” è un viaggio alla scoperta delle complessità della psiche umana, un dramma sulla vita e la morte e sulle ambigue relazioni tra le persone.

Il prezzo dei biglietti è di 22 euro per il settore centrale delle platee I e III, 12 euro per il settore laterale, 33 euro per la platea II settore centrale e 28 euro per la platea II settore laterale. Per ulteriori informazioni chiamare il numero 3487501568 (ACS Abruzzo Circuito Spettacolo).