L’AQUILA, AL FESTIVAL INTERNAZIONALE DELLA CHITARRA AGUSTIN NAZZETTA


L’AQUILA – Il giovane chitarrista argentino Agustín Nazzetta (classe 1990) in recital presso l’Auditorium del Parco giovedì 16 settembre con inizio alle ore 19 è il protagonista del terzo appuntamento del Festival Internazionale della Chitarra, giunto alla ventisettesima edizione, promosso dalla Società Aquilana dei Concerti “Bonaventura Barattelli” in collaborazione con Associazione Festival Internazionale della Chitarra e Associazione Chitarristica Aquilana

.Agustín Nazzetta, dopo la formazione basata sulla tradizione dei chitarristi argentini, giunge in Europa per proseguire i suoi studi a Basilea e intraprende una brillante carriera grazie alla vittoria di numerosi concorsi internazionali sia in Europa che in Argentina. Ultima, in ordine di tempo, è la vittoria al prestigioso Concorso Internazionale di Gargnano (Brescia) nel 2019.

Collabora stabilmente con giovani compositori per la produzione di musica contemporanea.
Nazzetta eseguirà in programma l’integrale della Variazioni di Manuel Maria Ponce, di rara interpretazione e altre pagine del repertorio di autori quali Dowland, Carulli e Ginastera.

L’ingresso, con il rispetto di tutte le normative vigenti in materia di sicurezza sanitaria, è con prenotazione obbligatoria al numero 328-6765097 e prevede un biglietto di 5 euro.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021