L’AQUILA, GIOVANI TALENTI DELLA MUSICA SUONANO NELLO STORICO PALAZZO DI PAOLA


L’AQUILA –  Unitamente al cartellone della Società aquilana dei concerti “Bomaventura Barattelli” riprende anche la programmazione del Circolo Giovani Amici della Musica, che si caratterizza, fra l’altro, per il coinvolgimento di giovani talenti e la originalità dei programmi.

Il primo appuntamento è per giovedì 7 novembre con inizio alle ore 19 a Palazzo Di Paola, sede del nuovo Laboratorio Culturale della Barattelli, in Corso Vittorio Emanuele II, 95 interno 6, all’Aquila.

In concerto si esibisce un duo formato da giovani interpreti provenienti dalla Lituania: il violoncellista Glreb Pyšniak nato a Vilnius nel 1987, considerato uno dei migliori della sua generazione, accompagnato al pianoforte da Gintaras Januševi?ius nato a Mosca nel 1985 ma vissuto dal 1987 a Klaipèda, la città sul Mar Baltico della Lituania.

Entrambi hanno già collezionato prestigiose vittorie a concorsi internazionali e si stanno imponendo nel concertismo europeo.

I due artisti propongono un programma dal titolo evocativo “Souls speak without words” nel quale vengono eseguite “gemme” della Russia musicale nel tragico periodo della rivoluzione e della dittatura sovietica, opere d’arte rappresentative di una protesta silenziosa, “senza parole”, attuata da tre grandi compositori russi: Nikolaj Mjaskovskij (1881-1950), Sergej Rachmaninov (1873-1943), Dmitrij Šostakovi? (1906-1975).

Di questi autori si ascolteranno alcune Sonate per violoncello e pianoforte.

Il concerto si svolge nell’ambito della collaborazione con il Festival Internazionale “Le strade d’Europa Lituania – Italia” con l’obiettivo di far conoscere giovani interpreti dei due paesi, in collaborazione con le rispettive istituzioni culturali ed ambasciate e che, nel corso di questi ultimi anni, ha già avuto a L’Aquila importanti e prestigiosi eventi.