LE PERCUSSIONI DI ALESSANDRO TOMASSETTI E DUE GIOVANISSIMI MUSICISTI A NAVELLI CON LA “BARATTELLI”

NAVELLI – La rassegna “Musica e Architettura” della Società Aquilana dei Concerti “Bonaventura Barattelli” approda nel borgo di Navelli, domenica 5 agosto. Presso la nuova sede municipale con inizio alle ore 18 il noto percussionista Alessandro Tomassetti, già docente al Conservatorio di musica “Alfredo Casella” dell’Aquila, propone l’esperimento creativo “Percussioni e oltre…” che coinvolge due giovanissimi musicisti, il percussionista Andrea Orlandi (classe 1996) ed il pianista e tastierista Diego Tomassetti (classe 1995).

Il concerto è di fatto una performance creativa in cui sono definiti i contorni lasciando libera espressività ai musicisti, il cui obiettivo sarà quello di creare atmosfere, suoni e poliritmie uniche.

Alessandro Tomassetti è altamente specializzato nelle realizzazione di musiche contemporanee, per molti anni in forza all’Officina Musicale, dando vita a numerose prime esecuzioni assolute di compositori noti a livello internazionale ed il suo progetto “Tetraktis”, quartetto di percussioni, è stato fra i progetti più innovativi che sono stati fatti circuitare in Italia negli ultimi anni.

Ricerca e raffinatezza del suono, per una visione degli strumenti a percussione non solo ritmica ma compiutamente musicale: questa è la sintesi della proposta concertistica realizzata grazie alla collaborazione con il Comune di Navelli.

Ingresso libero.

Articoli correlati