LIBRI: “PERSONAGGI AQUILANI”, MONICA PELLICCIONE PREMIATA A FIRENZE


L’AQUILA – Con il libro Personaggi aquilani (edizioni Arkhé 2020), la giornalista e scrittrice aquilana Monica Pelliccione ha ricevuto il premio speciale della giuria nell’ambito del Premio letterario internazionale Città di Firenze 2021 “Ut pictura poesis”.

La cerimonia si terrà domenica 20 giugno, a Firenze, nel suggestivo complesso di San Jacopo a Ripoli.

La giuria del premio, presieduta dal professor Massimo Pasqualone, e l’associazione Irdi Destinazione arte, che organizza l’evento con il patrocinio del comune di Firenze, hanno espresso soddisfazione “per il numero delle opere in concorso, oltre 500, e per l’alta qualità delle medesime, a conferma del prestigio che il Premio letterario va consolidando in Italia e all’estero”.

Personaggi aquilani racconta venti volti, venti storie, icone di una città, in un lasso temporale ampio, che attraversa i secoli e intreccia vicissitudini e cicliche rinascite. Pelliccione, storica firma del quotidiano Il Centro, è autrice di diversi volumi. Ha ricevuto, tra gli altri, il premio “Donna” per il giornalismo e la letteratura, il “Rotary international Agape Caffé letterari d’Italia e d’Europa”, il premio “Decennale L’Aquila 2009-2019”, lo Ziré d’oro personaggio dell’anno per la cultura, il premio internazionale “Adriatico, Un mare che unisce” per il giornalismo, il “Margherita d’Austria” per la saggistica, il premio internazionale Kalos 2020 e il premio Medea Odv. Diploma d’onore al 24esimo premio letterario internazionale “Penna d’autore” di Torino.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021