LIBRI, PRESENTATO A TERAMO “STICKERS” SULLA COMUNICAZIONE NELLA PUBBLICITÀ ANNI ’80

Stickers. La comunicazione nella pubblicità anni Ottanta

TERAMO – Pubblico delle grandi occasioni per la presentazione del volume Stickers. La comunicazione nella pubblicità anni Ottanta ieri a Teramo. A cura di Laura De Berardinis e Paola Di Felice (edizioni Ricerche&Redazioni), il progetto editoriale prende le mosse dal ritrovamento di una collezione privata di adesivi anni ‘80, messa a disposizione degli studenti e delle associazioni culturali del territorio per analizzare l’evoluzione del linguaggio della comunicazione pubblicitaria.

La presentazione, svoltasi nell’accogliente sala conferenza del Conservatorio “Braga” e condotta dal giovane giornalista Michele Raiola, ha registrato un notevole afflusso di partecipanti.

Nel novembre 2022 il progetto aveva avuto anche un momento espositivo nell’omonima Mostra allestita presso l’Università degli studi di Teramo, grazie alla collaborazione del Dipartimento di Scienze della Comunicazione che aveva accolto il progetto condividendo competenze e professionalità al fine di realizzare, da un punto di vista didattico, orientamento e formazione rivolta agli studenti.

Nelle prossime settimane il volume sarà donato dalle istituzioni sostenitrici alle scuole del Teramano, secondo un calendario in fase approntamento.

Nel corso della serata, tanti gli interventi istituzionali e dei partner del progetto: il sindaco di Teramo Gianguido D’Alberto, Paola Di Felice, presidente di Italia Nostra Teramo e curatrice della mostra sugli stickers, il presidente del Bim Teramo Marco Di Nicola, Salvatore Cimini direttore generale dell’Università, Tiziana Di Sante, imprenditrice e presidente della Fondazione Tercas, Nicola Montefusco, Antonella Ballone, imprenditrice e presidente della Camera di Commercio del Gran Sasso d’Italia, Salvatore Palumbo, fondatore della Casa famiglia Onlus “I Bambini di Betania” di Tortoreto, Filippo Flocco, stilista, scrittore, opinionista e ambasciatore d’Abruzzo nel Mondo, Laura De Berardinis, scrittrice, ideatrice e coautrice del volume e proprietaria della collezione di stickers riprodotta nel libro, Domenico Giordano, esperto di economia e docente di diritto commerciale, Marzia Buzzanca, pizzaiola gourmet insignita dal Gambero Rosso del Premio “Pizza dell’anno 2023”, Benedetta Giannella, presidente Fidapa Sezione Teramo, Giammario Cauti, presidente Rotary Club Teramo, Carmela Di Giovannantonio, direttrice emerita dell’Archivio di Stato di Teramo.

Presenti, tra gli altri, gli assessori comunali Antonio Filipponi e Martina Maranella, i consiglieri comunali Luca Pilotti, Guido Campana e Osvaldo Di Teodoro, l’avvocato Carlo Antonetti, la presidente della “Riccitelli” Alessandra Striglioni ne’ Tori, il maestro Silvestro Cutulii, i giornalisti Gianni Gaspari, Tania Bonnici Castelli e Marcello Martelli, l’imprenditrice Dina Di Lorenzo, l’imprenditore Alessandro Di Eusanio, la docente e operatrice culturale Maria Cristina Marroni, la dirigente scolastica Loredana Di Giampaolo.

Un successo annunciato dell’iniziativa che ha offerto l’occasione all’ideatrice Laura De Berardinis di annunciare la nascita di un Festival degli Stickers.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2023