L’ISA ALL’AQUILA E TERAMO NEL FINE SETTIMANA CON I GIOVANI TALENTI DI “ESPERIENZA D’ORCHESTRA”


L’AQUILA – Un serio impegno a servizio dei giovani talenti del territorio in collaborazione con i Conservatori è ciò che l’Istituzione Sinfonica Abruzzese porta avanti ormai da anni con successo grazie al progetto “Esperienza d’orchestra”. Proprio in questa linea va a collocarsi la prossima produzione dell’Orchestra dell’Isa di sabato 11 dicembre alle 18 presso il Ridotto del Teatro Comunale “Vittorio Antonellini” dell’Aquila con replica domenica 12 dicembre sempre alle ore 18,00 a Teramo nell’aula magna del Convitto “Melchiorre Delfico”.

Sul podio il maestro Simone Genuini, grande amico dell’Isa, bacchetta brillante e di grande sensibilità ed esperienza, direttore stabile della JuniOrchestra di Santa Cecilia, docente del Braga e, di sicuro, uno dei più qualificati formatori di giovani orchestrali a livello internazionale.

Il programma musicale prevede l’esecuzione della Sinfonia n. 1 in do minore op. 11 di Felix Mendelssohn-Bartholdy e la Sinfonia n. 41 in do maggiore K. 551 “Jupiter” di Wolfgang Amadeus Mozart: due brani che rappresentano due momenti importanti nell’evoluzione dello stile sinfonico tra il periodo classico e quello romantico, oltre a costituire due tappe fondamentali nel percorso stilistico di Mendelssohn e Mozart. Se con la Sinfonia n.1 in do minore op. 11, infatti, Mendelssohn si cimenta per la prima volta nel genere della sinfonia ad organico completo, la Jupiter è invece l’ultima delle sinfonie di Mozart, quella con la quale il compositore salisburghese scrive il capitolo definitivo nel genere della sinfonia classica.

“Il concerto – ricorda il direttore artistico dell’Isa, il maestro Ettore Pellegrino – è parte delle attività dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese a servizio dei giovani talenti, in questo caso del Conservatorio “G. Braga” di Teramo, partner dell’iniziativa, attraverso il progetto “Esperienza d’orchestra” che prevede una serie di proposte volte alla crescita musicale e all’avvio all’esperienza professionale degli studenti più meritevoli ai quali viene offerta la possibilità di confrontarsi e di collaborare con una vera orchestra professionale in occasione di veri concerti sinfonici. Per un giovane, avere una possibilità di questo tipo è una grande opportunità per sintonizzarsi con il mondo del lavoro e l’Istituzione sente la responsabilità di aprirsi anche ai giovani e a diventare per loro un banco di prova”.

I biglietti (Intero 12 euro, ridotto 10) per il concerto dell’Aquila sono disponibili in prevendita all’indirizzo https://www.i-ticket.it/eventi/esperienza-d-orchestra-isa-ridotto-l-aquila-biglietteria oppure possono essere acquistati direttamente presso la sede del concerto. All’Aquila il Botteghino del Ridotto sarà aperto a partire dalle ore 16. A Teramo i biglietti avranno un costo di 1 euro ingresso unico e la biglietteria aprirà alle 16.

Per assistere al concerto è necessario il super green pass. Per ogni informazione è possibile contattare il numero 0862-411102 o visitare il sito www.sinfonicaabruzzese.it.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022