MESSA SINFONICA PER CORO A OTTO VOCI E ORCHESTRA D’ARCHI A SAN SILVESTRO ALL’AQUILA


L’AQUILA – Appuntamento con la musica d’ “autore” domani, sabato 10 dicembre alle ore 18,30 nella Chiesa di San Silvestro a L’Aquila. Dopo Teramo e Pescara, attesissimo appuntamento per la prima esecuzione assoluta nel capoluogo abruzzese, della “Sunrise: Symphonic Mass for Choir and String Orchestra (Messa dell’Alba)”, messa sinfonica per coro a otto voci ed orchestra d’archi, composta dal norvegese Ola Gjeilo.

Si tratta di un importante progetto artistico che prevede esecuzioni nelle 4 province abruzzesi.

L’opera, suggestiva e in alcuni tratti trascinante, è una composizione dalle armonie moderne ma sempre orecchiabili e gradevoli, una sorta di viaggio ideale che partendo dal cielo ed attraverso il punto di contatto dell’alba, giunge sulla Terra.

Farà gli onori di casa la “Corale Novantanove”, diretta dal maestro Ettore Maria Del Romano. La compagine corale aquilana sarà affiancata dal “Coro delle 9 di Pescara”, sempre diretta dal maestro Ettore Maria Del Romano e dalla Schola Cantorum “Settimio Zimarino” di Chieti, direttore maestro Gabriele Di Iorio.

I tre cori riuniti, accompagnati dall’ Orchestra da Camera “Benedetto Marcello” di Teramo (maestro Gianfranco Lupidii), saranno diretti dal maestro Gabriele Di Iorio.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2023