MOSTRE, CONCERTI E SPETTACOLO: LUGLIO RICCO DI EVENTI AD ATRI


ATRI – Concerti, mostre, presentazioni di libri, spettacoli, rassegne e manifestazioni di vario genere caratterizzeranno l’estate atriana 2022 che sarà impreziosita dalla presenza di artisti noti e amati dal grande pubblico come Mimmo LocasciulliGianrico CarofiglioEdoardo LeoFerruccio De Bortoli, Grazia Di Michele e molti altri.

Le iniziative, organizzate in sinergia con associazioni e realtà del territorio, sono pensate per rispondere ai diversi gusti del pubblico spaziando dalla musica d’autore alle rassegne letterarie, dall’arte, alla gastronomia e proseguiranno fino a settembre.

Tra gli appuntamenti del mese di luglio che sono stati aperti con il successo dello spettacolo “Mamma..zzo!” di Federica Cifola nell’ambito di Atri Cup a cura dell’Associazione Abruzzo Ontario, si prosegue l’8 e il 9 luglio con altri due appuntamenti di  questa rassegna: sul palco di Piazza Duchi Acquaviva alle 21,30 saliranno rispettivamente Aldo Cazzullo e Moni Ovada in “Il duce delinquente” (a pagamento) e Mario Giordano in quale presenterà il libro Tromboni.

Il 9 luglio alle 18 ci sarà Ma.Co, la Maratona del Contemporaneo per inaugurare la nona edizione della rassegna d’arte contemporanea Stills Of Peace a cura della Fondazione Aria, quest’anno incentrata con il confronto con l’Armenia. Le mostre allestite nel Palazzo Cicada Teatro Romano e nelle Cisterne di Palazzo Acquaviva resteranno fino al 4 settembre. L’11 alle 18 Ma.Co. proseguirà con il primo appuntamento di CineArmenia, la rassegna di cinema in lingua originale con sottotitoli in italiano con la proiezione di Ararat – Il monte dell’arca (2002), di Atom Egoyan alle 21 nel Cortile di Palazzo Acquaviva, (gli altri film in cartellone saranno proiettati l’11, il 18 e il 25 luglio e il primo, l’8 e il 22 agosto). Il 10 alle 13,30 ci sarà il motoraduno a cura dell’Asd Heritage Ricee alle 21,30 in Piazza Duchi Gianrico Carofiglio (a pagamento) per Atri Cup proporrà “Il potere della gentilezza”.

Il 12 e il 13 luglio torna Atri a Tavola, ideata 20 anni fa dall’Associazione Promoeventi e organizzata dall’Amministrazione comunale con l’associazione stessa. Sul palco di Piazza Duomo nelle due giornate ci saranno show cooking e ospiti e corso Elio Adriano ospiterà espositori di prodotti tipici. L’iniziativa tornerà anche il 12 e 13 agosto. Il 12 luglio tra gli ospiti, ci sarà anche (in collaborazione con la rassegna Incontri d’Autore dell’associazione Atri per Atri) il giornalista Riccardo Cucchi, voce storica della famosa trasmissione di Rai Radio Uno Tutto il Calcio Minuto per Minuto con la presentazione del libro La partita del secolo, Italia Germania 4-3.

Il 13 luglio sarà la volta Oscar Di Montigny con la presentazione del libro 6X2- Sei brevi lezioni da due maestri del Marketing scritto con Oscar Farinetti. Atri a Tavolaavrà tra i protagonisti delle date di luglio alcuni studenti dell’IIS Zoli di Atri, l’iniziativa è infatti organizzata con l’alberghiero e l’Istituto tecnico agrario e ci sarà anche la degustazione a cura del Gal Terre d’Abruzzo.

Il 14 luglio alle 21 sul sagrato del Teatro Comunale prosegue Incontri d’Autore con la scrittrice Caterina Falconi con Dimmelo Adesso. Il 16 luglio alle 21 un grande giornalista d’inchiesta, penna del quotidiano DomaniGiovanni Tizian presenta il libro Il silenzio. Italia 1992-2022, dedicato ai delitti di Falcone e Borsellino. Il 17 luglio alle 21 Marino Spada dialoga con Ferruccio De Bortoli, già direttore del Corriere della Sera e de Il Sole 24 Ore sui temi di attualità, mentre il 18 luglio il volto noto di Sky Tg24 Sara Brusco e Gianmarco Tavani presentano il libro Yes Week-End alla scoperta dei luoghi più belli d’Italia. Ta

ti altri appuntamenti in programma: tra questi il giornalista Alessandro de Angelis che intervista la Senatrice Stefania Craxi, presidente della Commissione Esteri del Senato della Repubblica il 21 luglio; il Generale di Corpo d’Armata dei Carabinieri Carmelo Burgio interverrà su “I reparti speciali dell’Arma dei Carabinieri” in programma il 22 e l’ambasciatore Domenico Vecchioni  presenta il libro Pablo Escobar, vita, amori e morte del re della cocaina il 23 luglio sempre in piazza Duomo alle 21. La rassegna prevede anche la presentazione del libro La variante Dc di Gianfranco Rotondi il 28 e la presenza di Pierpaolo Giannubilo il 29 per la presentazione del libro Incendio sul mare.  A chiudere l’appuntamento letterario saranno Andrea Spiri con The End 1992-1994 la fine della Prima Repubblica (31 luglio) e l’autrice siciliana Costanza Diquattro con Giuditta e il Monsù in programma il 2 agosto.

L’Atri Cup prosegue il 16 luglio con Grazia Di Michele in Parole in Musica e il 17 (a pagamento) con Diego Ruiz e Milena Miconi in “Stranissima coppia” con Pino Strabioli sempre alle 21,30 in Piazza Duchi. Il 21 luglio alle 18 ci sarà il concerto “Le canzoni alla radio” del Maestro Concezio Leonzi e la mostra statica di Auto Storiche in Piazza Duomo. A Casoli di Atri, alle 19,30 ci sarà la V edizione di “Pinta tra i dipinti” che proseguirà anche il 22, il 23 e il 24. Il 23 luglio alle 6 nella Villa Comunale ci sarà il concerto all’alba con il gruppo musicale “Abbracciando l’alba”, tra le altre iniziative, alle 21,30 è in programma la grande serata musicale con Atri Cup e alle 21 la Schola Cantorum Pacini proporrà la XXVIII rassegna polifonica internazionale Città di Atri. Il 24 alle 21,30 in Piazza Duchi Mimmo Locasciulli (a pagamento) per Atri Cup si esibirà in concerto “Intorno a trent’anni”.

Il 27 ci sarà la serata di benvenuto con Jam Session dell’XI edizione dell’Atri Music Camp nell’Auditorium Sant’Agostino, la rassegna proseguirà il 28 nel cortile di Palazzo Acquaviva con Giorgio Durante e Giulia Maria Falzea alle 21,30; il 29 alle 21 con il concerto del Trio di Allievi degli anni precedenti ACM Collective e terminerà il 30 con un concerto nel Teatro Comunale alle 21,30. Il 29 luglio inoltre ci sarà alle 18 la presentazione del libro “Decima sacramentale” di Claudio Angelozzi nella Villa Comunale e alle 19 nell’Oasi dei Calanchi di Atri ci sarà l’iniziativa “Teatro in Oasi Alì” di e con Sara Gagliarducci. Il 30 luglio per l’Atri Cup Piazza Duchi sarà animata da Edoardo Leo con “Ti racconto una storia” (a pagamento). Il 31 luglio ci sarà alle 10 nel centro storico la “Scarrozzata Storica” dell’ASA e alle 21 nella villa Comunale una serata musicale con Baron’s Band.

Molte anche le mostre allestite oltre a Stills of Peace: dal 1 al 9 luglio dalle 17,30 alle 23, nell’Auditorium Sant’Agostino c’è la mostra iconografica “Dal visibile all’Invisibile” di Gabriella Romani; l’Auditorium dal 10 al 24 luglio, dalle 20 alle 24 ospiterà la mostra di pittura personale “Bagliori dell’Arte” a cura di Giuseppina Corradi. Le iniziative in cartellone relative al mese di agosto e settembre verranno presentate successivamente.

“Anche quest’anno, non senza difficoltà – commenta l’assessora alla Cultura e al Turismo del Comune di Atri, Mimma Centorame – abbiamo allestito un cartellone ricchissimo grazie alle tante associazioni operanti sul nostro territorio e a molte prestigiose realtà che ci hanno scelto. L’offerta spazia dalla presentazione di libri, agli spettacoli, alle mostre e ai concerti. Molte le iniziative musicali e le rassegne presenti. Sono molto orgogliosa di questo programma che ha già visto nel mese di giugno molti appuntamenti e lo presentiamo in maniera corale perché è frutto di un lavoro collettivo. Come amministrazione abbiamo promosso alcune iniziative, altre le abbiamo supportate per offrire scelta e qualità ai residenti e ai turisti. Ringrazio tutti coloro che a vario titolo hanno lavorato e lavoreranno per la riuscita dei vari appuntamenti”.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2022