NASCE “ORLANDO”, MAGAZINE DI CULTURA E SOCIETÀ


ROMA – Nasce Orlando, semestrale di culture e società, il primo “magazine-Hotel” al mondo. Orlando è concepito per essere “abitato”: un magazine/hotel che offre un break culturale ai suoi ospiti/lettori, per spezzare la frenesia di ogni giorno. La struttura dell’hotel immaginario permette al lettore di salire e scendere tra i diversi piani tematici, intrattenendosi con i suoi ospiti: artisti contemporanei, designer, musicisti, attori, vignaioli, artigiani.

Orlando è un progetto di Tessitore, casa editrice indipendente, fondata da Antonella Pescetto, il cui intento è portare alla luce uno spaccato della cultura e della società contemporanea che conduca alla contemplazione della bellezza in tutte le sue sfumature e inviti alla riflessione sociale ed umana.

Anticipato da un numero “pilota” uscito a novembre 2020, che ha raccolto consensi in numerosi paesi del mondo, l’Issue 2, sarà disponibile a partire da giugno 2021. Fra le personalità intervistate la designer internazionale Patricia Urquiola, l’artista visiva Nadia Kaabi Linke, il tenore italiano Francesco Meli, il plant artist Satoshi Kawamoto, l’artista newyorkese Richard Saja, raccontati attraverso lo sguardo inconsueto e appassionato della nostra redazione.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021