PERDONANZA, LA “CROCE DI CELESTINO” DEL LIONS AL PROF SABATINI


L’AQUILA – È il professor Francesco Sabatini, noto linguista, la personalità di rilievo nazionale e internazionale che il Lions Club L’Aquila Host ha deciso di premiare quest’anno con “La Croce di Celestino”.

Il riconoscimento che il Club aquilano conferisce ogni anno, in occasione della Perdonanza Celestiniana, l’evento storico-religioso considerato precursore del Giubileo, che ogni anno all’Aquila celebra l’indulgenza plenaria che volle Papa Celestino V nel 1294, viene assegnato a un personaggio rappresentativo del mondo della cultura, nazionale ed internazionale, che si è mostrato particolarmente vicino all’Aquila negli anni immediatamente successivi al 2009 contribuendo a dare impulso alla ricostruzione sociale del territorio.

Per l’imminente nuova edizione della Perdonanza il direttivo del Lions Club L’Aquila Host, presieduto dall’avvocato Ernesto Venta, ha scelto all’unanimità Francesco Sabatini, abruzzese di Pescocostanzo (L’Aquila), linguista, filologo e lessicografo, presidente onorario dell’Accademia della Crusca di cui è stato grande presidente dal 2000 al 2008, nonché professore emerito dell’Università degli Studi Roma Tre e popolare sostenitore, anche in tv, della lingua italiana.

Il Premio, realizzato dagli orafi aquilani di “Oro Art” Laura Caliendo e Gabriele Di Mizio, raffigura la Croce di Celestino V, simbolo dell’Aquila e della manifestazione religiosa-culturale, unica al mondo, della Perdonanza.

“Il Premio – afferma il presidente Venta in una nota – vuole essere un riconoscimento simbolico a nome di tutti gli iscritti al Lions club ed a nome di tutti gli aquilani che modestamente ci sentiamo di rappresentare. Inoltre, intendiamo, così, ringraziare anche tutti coloro che hanno collaborato con il prof. Sabatini a predisporre la richiesta per il riconoscimento della Perdonanza quale bene immateriale dell’Umanità Unesco”.

La cerimonia di conferimento del Premio nazionale 2019 “La Croce di Celestino” al prof. Francesco Sabatini si terrà all’Aquila, martedì 27 agosto, alle ore 19,00 presso la Sala Ipogea del Palazzo dell’Emiciclo (via Michele Iacobucci).

Col premiato interverranno Roberto Santangelo, vice presidente del Consiglio regionale d’Abruzzo; Pierluigi Biondi, sindaco dell’Aquila; Ernesto Venta, presidente Lions Club L’Aquila Host; Walter Capezzali, presidente della Deputazione Abruzzese di Storia Patria e Tommaso Dragani, Governatore del Distretto 108A Lions Club. Modera il giornalista Angelo De Nicola.