PESCARA, LO STADIO DEL MARE ACCOGLIE L’OMAGGIO AGLI AC/DC DEL SUPERGRUPPO “THE BIGGEST COMBAT ROCK BAND”

COMBAT ROCK BAND

PESCARA – Sei canzoni tra le più famose e cantate degli AC/DC in un progetto che vede suonare insieme decine di musicisti al fine di realizzare un videoclip. Ecco la proposta di  “The Biggest Combat Rock Band” torna di nuovo dal vivo a Pescara e, venerdì 13 alle 21,30, lo fa allo Stadio del Mare. Un’iniziativa che prende spunto dal format consolidato “Combat Rock”, appuntamento live con l’esibizione di due band contrapposte sullo stesso palco che si sfidano suonando vicendevolmente cover di gruppi noti, rappresentando ognuna la propria band di riferimento.

Invece della sfida, il progetto mira a dare l’opportunità a  tutti i musicisti di ogni provenienza di suonare in un ensemble di strumentisti (batteria, basso, chitarra) e vocalist, su brani scelti dagli organizzatori. Lo spirito di questa iniziativa è molto semplice: tanti artisti si ritroveranno insieme per suonare all’unisono, secondo lo spirito della condivisione e della passione per il rock. In scaletta  All Night Long, Thunderstruck e Highway To Hell.

Quest’ultima degli AC/DC era già stata suonata lo scorso anno dalla formazione in un concerto alla Marina del Porto turistico. La canzone è anche finita in un videoclip ultimato in studio durante l’inverno. Completano la “set list” altri tre brani inossidabili della band australiana, Back in Black, Hells Bells, e Tnt. Uno spettacolo prodotto dalla Spray Records in collaborazione con il Comune di Pescara.

“Abbiamo ricevuto molte adesioni da parte di bassisti, chitarristi, batteristi e cantanti”, ha detto in più occasioni l’assessore Alfredo Cremonese. Il concerto è gratuito ma si accede con prenotazione su Eventbrite (i posti sono limitati – prenotazioni a questo link) e Green Pass.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.


Articolo soggetto a copyright, ogni riproduzione è vietata © 2021