PESCOCOSTANZO ONORA SANTE DI ROCCO CON UN CONCERTO DEL QUARTETTO ETENIM


PESCOCOSTANZO – Torna l’appuntamento di agosto a Pescocostanzo (L’Aquila) per onorare il suo artista più famoso Sante Di Rocco autore dello straordinario cancello in ferro battuto nel Cappellone della Collegiata del paese.

Il Quartetto “Etenim”, che deve il nome al motto inciso sulla bottega dell’artista “Etenim non poterunt mihi “, è composto al flauto da una discendente di Sante, Margherita Di Rocco, Francesco Mammola (Premio Abbado) al mandolino, Giulia Mangone al pianoforte e Enrico Donatelli martello e incudine.

Sulle interessanti notizie riguardanti il cancello e il suo enigmatico e misterioso autore esposte dal prof Francesco Sabatini si intrecciano le musiche evocative del ferro e del fuoco.

Appuntamento giovedì prossimo, 22 agosto alle 17,30.

Sostieni Virtù Quotidiane

Puoi sostenere l'informazione indipendente del nostro giornale donando un contributo libero.
Cliccando su "Donazione" sosterrai gli articoli, gli approfondimenti e le inchieste dei giornalisti e delle giornaliste di Virtù Quotidiane, aiutandoci a raccontare tutti i giorni il territorio e le persone che lo abitano.